08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Seregno per controllare gli inquinanti dell’aria

22 Febbraio 2011

Monitorare lo stato di salute dell’aria. A Seregno è una delle priorità dell’amministrazione comunale tant’è che è stato posizionato dall’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) un nuovo impianto mobile che fino all’8 marzo sarà parcheggiato in viale Tiaziano, al Ceredo, per misurare la quantità di inquinanti.

Già sul territorio le rilevazioni sono garantite da due centraline fisse, a Meda e a Carate Brianza, ma il camper dell’ARPA, precisa l’assessore ai Parchi, all’Ecologia e all’Ambiente Flavio Sambruni, «è in grado di fornirci un dato più puntuale della qualità dell’aria della nostra città. La lotta all’inquinamento, soprattutto in questo periodo, passa anche attraverso l’informazione. E, novità di quest’anno, il laboratorio mobile dell’Agenzia regionale ci consentirà di rilevare, oltre al Pm10, i dati sulla presenza del Pm 2,5, le poveri sottilissime che, rispetto alle “sorelle maggiori”, possono raggiungere più facilmente le parti profonde dell’apparato respiratorio.» Il PM 2,5, che rimane sospeso per più tempo nell’atmosfera, proviene in gran parte dagli scarichi dei veicoli e dall’usura di pneumatici e freni. «Per questo – continua Sambruni – abbiamo scelto di posizionale il “camper” in viale Tiziano, una delle zone a maggiore intensità di traffico».

Alla fine verrà prodotta una relazione tecnica in grado di fotografare la situazione del territorio, anche con un confronto in parallelo con i dati rilevati dalla rete di centraline fisse in zona.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi