01 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Primo Forum Giovani “Made in Desio”: Anche noi conTIAMO a Desio!

24 Febbraio 2011

desio-comuneDa tanto, forse troppo, tempo si sente parlare di “rinnovamento della politica”, di “lasciare spazio ai giovani”, di “svecchiare la gestione dell’amministrazione pubblica”. Parole che troppo spesso cadono nel vuoto. Giù, in picchiata, fin quando il loro sordo tonfo rimbomba nelle polverose pareti del dimenticatoio.

Bene, Made in Desio – un blog locale – ha deciso di fare di quegli slogan un impegno formale, concreto, solido, speriamo duraturo. Iniziando con un evento di certo unico – e a suo modo storico – per Desio. Probabilmente, per l’intera Brianza. Perchè ci sono momenti in cui non ci si può tirare indietro. Solo con l’impegno personale, tangibile, si possono – almeno un po’ – migliorare le cose. Ecco perchè abbiamo chiamato a raccolta i giovani impegnati in politica nella nostra città: ragazzi e ragazze tutti under 30, di ben cinque diversi gruppi politici, che a Desio abitano e per Desio vogliono un futuro più luminoso. Studenti, lavoratori, tutti con la testa sulle spalle: una testa che hanno deciso di concentrare anche sui problemi della città, per trovare soluzioni, idee, progetti.
Loro – dieci ragazzi e ragazze dei gruppi “baby” di Pdl, Lega Nord, Pd, Udc/Popolari e Desio 5 Stelle – si siederanno per la prima volta attorno allo stesso tavolo, per conoscersi, confrontarsi, per crescere insieme e insieme far crescere Desio. In un incontro aperto a tutto il pubblico, ai loro coetanei ma non solo, dibatteranno i temi più caldi del momento, quelli che hanno portato alla caduta dell’Amministrazione Comunale e che saranno cardine dell’ormai imminente campagna elettorale dei “grandi”: la ‘ndrangheta (verrà riproposta la campagna attivata oltre un anno fa su Made in Desio intitolata Io abito in…Via le mafie da Desio!), il territorio, il forno inceneritore, il Polo tecnologico della Brianza e via dicendo. Poi – sempre pronti a rispondere alle domande dal pubblico – porteranno le loro proposte concrete, per mettere una marcia in più, alle politiche giovanili, al commercio, alla cultura, all’ecologia. Con l’obiettivo di arrivare a creare un “manifesto giovani Made in Desio” di proposte condivise, bipartisan, da sottoporre all’attenzione dei candidati sindaci: anche questo, un passaggio unico: giovani di qualsiasi colore che uniscono le loro voci, per urlare “anche noi conTI AMO a DESIO!”, come recita lo slogan dell’evento. Infine, durante la giornata verrà lanciata una indagine sui ragazzi fra i 18 e i 30 anni della città (oltre 5 mila, secondo i dati forniti dal Comune): intitolata “Promossa o bocciata? Diamo i voti a Desio!” proseguirà poi per tutto marzo, con elaborazione finale. All’evento saranno invitate anche le scuole superiori della città, le associazioni sportive, culturali e sociali attive sul territorio (queste ultime avranno uno spazio/banchetto dove promuovere iniziative aperte ai giovani).

I protagonisti Giacomo Pesce e Giulia Mariani (Giovani Democratici) Fabio Molinari e Martina Cambiaghi (Giovani Padani) Davide Maiorana e Andrea Picello (Giovane Italia PDL) Micol Castellani e Davide Tripiedi (Desio 5 Stelle) Alberto Garbo e Andrea Perego (Udc – Popolari) Segretario super partes: Roberto Camnasio.
Su Made in Desio, per conoscerli meglio, trovate le loro interviste per la rubrica “Giovani allo Specchio”.

Ecco i protagonisti, clicca sopra per sapere chi sono.

picellopdl

maiorana-davide-giovaneitaliagiacomopesceGiulia Mariani (Giovani Democratici)molinari 
cambiaghiGPdavidetripiedialbertogarbomicolcastellaniAndrea_Perego 
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi