06 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza “Immagini della fantasia”: un volo fino al Brasile fra gli illustratori più noti

9 Febbraio 2011

immagini-fantasia2011Continua anche questo weekend la mostra “Le immagini della fantasia”, edizione XXVIII , che terminerà il 6 marzo. Acquarelli, ma no solo: le pareti dell’Arengario di Monza sono adornate dei più bei progetti grafici che illustratori di tutto il mondo hanno preparato per la stampa di libri per bambini.

Chi crede che questa sia una mostra per soli ragazzi, si sbaglia. Ricercatezza delle soluzioni grafiche e compositive contraddistingue ogni singola opera. Un esempio per tutti Beatrice Alemagna, una delle illustratrici italiane più interessanti nel panorama internazionale contemporaneo. Famosa illustratrice quasi sempre anche autrice dei suoi testi, è cresciuta tra libri illustrati proprio con questo grande sogno: raccontare disegnando. La bambina che è sempre in lei, piccina ma esigente, le resta accanto nell’invenzione di storie toccanti che parlano della vita e dell’infanzia in modo serio e profondo, per emozionarci e per allontanarci dall’indifferenza. All’interno della mostra c’è la sezione tematica “A Ritmo d’Incanto, fiabe dal Brasile” che permetterà di avvicinare e far scoprire un continente così lontano.

immagini-fantasia2011_2Accanto alle singole opere, al fine di coglierne pienamente il valore, sono esposti anche i libri per cui sono nate. Proporre le nuove tendenze e gli orientamenti più originali dell’illustrazione contemporanea ad un pubblico sempre più ampio è tra gli obiettivi di questa manifestazione. Per questo motivo la mostra ha assunto un carattere itinerante e a partire dal 1991, oltre che nella tradizionale sede espositiva di Sarmede, e stata presentata a Venezia, Madrid, Aix en Provence, Genova, Parigi, Lubiana, Bratislava, Lugano, Lisbona, Salisburgo, Siviglia, Vienna, Essen, Istanbul, Stoccarda, Napoli, Monza, Siena, Roma, Verona, Vicenza, Firenze e Monaco di Baviera. L’organo più vitale della mostra è la Scuola Internazionale d’Illustrazione. La Scuola genera grandi energie creative: quelle degli artisti docenti che trasferiscono agli allievi gli elementi più stimolanti della propria esperienza, e quelle degli allievi che portano alla Scuola la novità delle loro idee e la voglia di illustrare in modo autonomo e originale.

Oltre all’aspetto espositivo, sin dalle prime edizioni, gli organizzatori della mostra hanno curato ed allestito una serie di attività didattiche che sottolineano l’importanza culturale e la valenza pedagogica del libro illustrato. «Quello che contraddistingue questa mostra è il forte lavoro fatto sulla didattica – commenta durante l’inaugurazione Giustino Pasciuti anima della mostra e direttore del sistema bibliotecario di Monza  – saranno proprio illustratori e non guide generiche ad introdurre i visitatori nel percorso espositivo».

E mentre sabato scorso c’è stato il taglio del nastro a Monza, sabato è in programma quello a Brugherio, ora c’è già chi parla dell’edizione del prossimo anno dove il tema candidato è: “Fiabe dall’India”.

Per maggiori dettagli sugli orari della mostra e dei laboratori cosultare la nostra agenda appuntamenti.

Foto scattate durante l’inaugurazione all’Arengario di Monza
{gallery}2009/gallery/immagini-fantasia2011-inaugurazione{/gallery}

 

{gallery}2009/gallery/demo{/gallery}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione[email protected] .


Articoli più letti di oggi