06 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, attentato incendiario alla sede della Lega Nord di via Pennati

7 Febbraio 2011

Questa notte ignoti hanno dato fuoco all’ingresso della sede provinciale della Lega Nord di Monza e Brianza, in via Oreste Pennati. Un fatto grave al quale le forze dell’ordine stanno lavorando per scoprire chi c’è dietro a questo attentato, nel frattempo sono piovuti pesanti commenti da parte dei vertici brianzoli del partito.

“Evidentemente l’opposizione al Governo e al federalismo passa dalla guerriglia scatenata dai grillini ad Arcore a questi raid vandalici – spiega Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e coordinatore federale del Movimento giovani padani – I cittadini riflettano seriamente sulle persone che si candidano per amministrare il Paese: uno Stato dove governa la magistratura e dove gli anarchici sono liberi di mettere a ferro e fuoco città e sedi di partito non è certo il modello che piace noi, ma evidentemente non dispiace alla sinistra…”.

“Si sta creando un clima che non ci piace – aggiunge Massimiliano Romeo, consigliere regionale della Lega Nord – Purtroppo questo è solo l’ennesimo episodio intimidatorio, ma noi andiamo avanti ugualmente: se il federalismo dà fastidio, la miglior risposta è attuarlo in tempi brevi, senza tentennamenti”.

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi