05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Minibasket Aurora Ugf: Aurora imbattuta, ma con fatica

15 Febbraio 2011

Cantamessa-Giovanni-Aurora-UgfSi conclude con un en plein di vittorie per l’Aurora Ugf la fase regolare del campionato italiano di minibasket: i giovani banditi allenati da Giovanni Cantamessa hanno messo la firma anche sull’ultimo incontro del Girone A contro Verona, avversaria che si è dimostrata meno domabile del previsto e che solo di misura si è piegata ai brianzoli per 39-34.

Il match casalingo, che si è svolto al palasport sevesino domenica 13 febbraio, non è stato dunque una formalità per gli “invincibili” della Briantea84 che hanno dovuto soffrire e faticare non poco per aggiudicarsi l’ottavo foglio rosa stagionale. Verona è partita subito forte, con un quintetto molto ben strutturato e con portatori di palla veloci e molto reattivi. Il primo quarto si è concluso con il vantaggio per l’Aurora ma l’intensità di gioco degli avversari non prometteva nulla di buono.

Nel secondo periodo, infatti, i veneti hanno messo ko i padroni di casa con un parziale di 4-14 che ha fatto tremare i polsi al quintetto biancoblu (14-20 2Q). Alla ripresa, però, la musica è cambiata, l’Aurora con Nava (17 punti, top scorer dell’incontro) e Forte (13) sotto le plance ha ripreso il controllo della situazione, chiudendo bene l’area e aumentando il ritmo di gioco. il parziale di 16-3 in favore dei brianzoli ha permesso a coach Cantamessa di tirare un sospiro di sollievo e di far ruotare tutta la panchina, ma Verona non  ha alzato bandiera bianca e nell’ultimo periodo ha sparato le sue ultime cartucce rendendo questo match uno dei più combattuti e sofferti di tutta la stagione.

“Abbiamo fatto molta fatica – ha ammesso coach Cantamessa – perché, esattamente come l’anno scorso, tendiamo a prendere sottogamba le partite. Probabilmente è normale dopo averle vinte tutte ma è un difetto che dobbiamo eliminare. Verona è una squadra molto completa, non hanno un trascinatore ma sono tutti portatori di palla pericolosi, quindi tutti da marcare. Questo ci ha imposto di giocare con un solo rosso in campo e di velocizzare i tempi di reazione. La cosa positiva è che alla ripresa abbiamo ribaltato il risultato, non è facile cambiare l’inerzia di una partita”.

“Non abbiamo chiuso la regular season nel migliore dei modi – ha aggiunto la vice Ruggieri – e sappiamo che dobbiamo lavorare ancora sodo per arrivare alle final four. Innanzitutto dobbiamo migliorare il pressing a tutto campo e le azioni in contropiede, poi insisteremo sulle azioni a gioco fermo, per non subire le squadre che chiudono bene l’area”.

{xtypo_rounded2} PARZIALI:
1Q 10-6, 2Q 4-14 (14-20), 3Q 16-3 (30-23), 4Q 9-11 (39-34)

TABELLINI:
Forte 13, Nava 17, Fiadino 0, Pangallo 0, Rosa 0, Cantamessa 7, Schiera 0, Caspani 0, Lanzani 0, Bendetti 2

CLASSIFICA:
Aurora Ugf 16, Padova 8, Verona 2, Torino 2, Vicenza 2 {/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi