22 Giugno 2021 Segnala una notizia

Lissone, amministrazione e Fondazione Colore si difendono. «Vogliamo rinnovarci?»

10 Febbraio 2011

fondazione_colore_lissone_conferenza_stampaLa Fondazione Colore Brianza, spalleggiata dall’amministrazione comunale di Lissone, si difende e respinge le accuse che qualche giornale locale aveva abbozzato circa la presunta fumosità del progetto di abbellimento del parcheggio interrato di piazza Libertà e contro la delibera di giunta relativa a un contributo alla formazione di nuove figure professionali.

Particolarmente amareggiata Daniela Ronchi, assessore alla Cultura, che ricorda come «l’Osservatorio Colore sia attualmente uno dei progetti più interessanti presenti a livello nazionale».

La polemica, oltre a riguardare, come specificato, lo studio del nuovo colore dei parcheggi (15.000 euro la spesa per Lissone, ndr), abbraccia anche il ‘Progetto 100×2’, finalizzato a nuove professionalità. In merito prende la parola Massimo Fraschini, assessore all’Università e Istituti superiori: «Lo start up del progetto prevede tre anni di formazione e, di certo, la poca predisposizione al cambiamento che stiamo registrando, unitamente alla fatica del territorio a ‘fare rete’ non facilitano le cose».

Più drastico è Aldo Bottoli, direttore ricerca e formazione all’Osservatorio Colore: «L’obiettivo è quello di portare sul territorio un centro studi all’avanguardia. La domanda è: Lissone vuole rinnovarsi? Se sì, la strada sarà lunga e difficile. Noi affrontiamo problemi etici e non estetici, cerchiamo di studiare modalità e modelli ripetibili per qualificare lo spazio urbano e scongiurare o ridurre gli atti vandalici o deturpativi dello spazio comune. L’Osservatorio Colore ha progettato ed eseguito gli uffici di Limbiate della provincia di Monza e Brianza, l’auditorium  e gli spazi della scuola ‘Majorana’ di Desio, la sede del centro coordinamento provinciale delle biblioteche e, a oggi, stiamo lavorando a un progetto pilota per la riqualificazione percettiva della stazione di Lissone. Il valore di una stazione che è modello d’arredo potrà permettere a questa città di ricominciare a proporsi come centro del settore».

Il nuovo parcheggio di viale Libertà, inoltre, come specificato in calce alla conferenza, sarà dedicato agli artigiani della città, con cognomi e nomi che faranno riferimento a botteghe e famiglie della Lissone che fu.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi