28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

L’assessore Bresciani in Commissione Sanità

21 Febbraio 2011

Risposte su più punti alle interrogazioni presentate questa mattina in Commissione Sanità, presieduta da Margherita Peroni (Pdl), da parte dell’assessore Luciano Bresciani. Sulla struttura “Green Hill” di Montichiari (Bs), in risposta a Francesco Patitucci (Idv), l’assessore ha sottolineato che deve essere tenuta ben distinta la natura di allevamento di cani “Beagle” da quella di canile. Sulla prima, ha precisato, la competenza esclusiva è del Ministero della Salute e Regione Lombardia non ha attualmente titolo per intervenire mentre ha la competenza sui requisiti strutturali e le modalità di gestione dei canili.

Per quanto riguarda i Presidio Ospedaliero “Morelli” di Sondalo (So), in risposta all’interrogazione del Partito Democratico (primo firmatario Angelo Costanzo) l’assessore ha sottolineato come il nuovo Direttore Generale abbia già steso una dettagliata relazione dei primi interventi della sua gestione ed ha ribadito le intenzioni di potenziare il presidio per il ruolo chiave che ricopre per le popolazioni ed il turismo della Valchiavenna e della Valtellina “pur con tutte le difficoltà dovute alla rete stradale e all’orografia del territorio”.

In risposta all’interrogazione presentata da Gabriele Sola (Idv) sui controlli in atto circa gli effetti di infezioni dovute a trasfusioni di sangue negli ultimi trent’anni e sul numero dei risarcimenti in corso, Bresciani ha sottolineato come “in questi ultimi anni il problema in Lombardia è stato superato. Oggi – ha aggiunto – possiamo sempre più parlare di interventi in sicurezza per le persone”, ricordando che stando agli ultimi dati disponibili alle procedure di risarcimento sarebbero interessati 214 pazienti.

Sempre in tema di “sangue”, in risposta a Francesco Patitucci (Idv), presentatore dell’interrogazione e su sollecitazione della presidente Peroni e del consigliere Pierluigi Toscani (Ln), l’assessore Bresciani ha comunicato che la data di chiusura dei presidi per prelievi di Calcinato, Carpenedolo, Calvisano e Remedello (comuni tutti in provincia di Brescia) è stata posticipata al 31 marzo 2011 per concordare anche con i sindaci le soluzioni migliori.

Infine l’assessore, a proposito dell’interrogazione presentata dall’Idv (primo firmatario Giulio Cavalli) sul servizio “118” di Lodi ha precisato come i controlli sul personale e sui mezzi utilizzati siano costantemente verificati dall’Areu sulla base dei propri requisiti standard.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi