28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Hockey Monza e Brianza, in campo contro Novara è quasi rissa. (video)

13 Febbraio 2011

È finita con una mini-rissa Monza Brianza-Rotellistica ’93 Novara, big-match della prima giornata di ritorno del Girone A di Serie B di hockey su pista, disputatosi sabato pomeriggio sulla pista della palestra Ardigò. A rovinare la partita ci ha pensato l’arbitro Turturro che, nel secondo tempo, sul 2-1 per i padroni di casa, commette non un errore nell’applicazione del regolamento della disciplina, ma un errore nell’applicazione del regolamento non scritto del buon senso.

Il fischietto pugliese assegna infatti un rigore a favore del Monza Brianza: Giaroni sistema la pallina sul dischetto ma la stessa, complice una pendenza della scalcagnata pista dell’Ardigò, scivola di decine di centimetri fuori posto; Giaroni afferra dunque la pallina con la mano per rimetterla a posto ma l’arbitro concede a questo punto una punizione per la Rotellistica; i giocatori novaresi approfittano della situazione e con una ripartenza velocissima mettono a segno il gol del pareggio. Per l‘arbitro è tutto regolare, ma sugli spalti si scatena l’inferno. Poco dopo l’allenatore-giocatore Franco Girardelli viene cacciato da Turturro negli spogliatoi per averlo colpito involontariamente con la pallina. Nella bolgia scatenata dalla “giacchetta nera” il Monza Brianza subisce un tracollo psico-fisico che consente ai novaresi di segnare altre tre reti, di cui una contestata perché la pallina forse non supera la linea bianca di porta. Nel finale il Monza rialza la testa e accorcia le distanze, ma a pochi secondi dal termine Galli sigla il 6-4 definitivo. Al triplice fischio vola qualche parola di troppo in pista e si scatena una caccia all’uomo da parte di qualche giocatore. La tifoseria biancorossa più calda, che già aveva disturbato il portiere avversario puntandogli a più riprese negli occhi un laser rosso, vomita insulti e minacce all’indirizzo dei novaresi e dell’arbitro. Si prevedono multe salate e squalifiche, forse anche quella della pista.

{youtubejw}ryNCj5XLCaQ{/youtubejw}

Al match erano tra l’altro presenti due ospiti illustri: Franca Casati, presidentessa del locale Panathlon, e il sindaco di Villasanta, Enrico Merlo, che spera di ospitare nel proprio territorio il Monza Brianza già dal prossimo campionato.

{xtypo_rounded2} MONZA BRIANZA – ROTELLISTICA ’93 NOVARA 4-6 (2-1)

MONZA BRIANZA: Piscitelli, Costa, Giaroni, Martini, Basso, Girardelli, Conte, Perego, Bosisio. All.: Girardelli.

ROTELLISTICA ’93 NOVARA: Lazzarini, Penso, Duò, Omarini, Bellotti, Casalini, Galli, Battistella C., Piazzola. All.: Battistella B..

ARBITRO: Turturro di Giovinazzo.

RETI: Basso (2), Battistella C., Galli, Duò (2), Battistella C., Conte, Costa, Galli.

NOTE: espulsi temporaneamente Conte e Bellotti, espulsi definitivamente Girardelli e Battistella C.. {/xtypo_rounded2}

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi