04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Ciclismo: Martina Alzini (Sc Cesano Maderno Servetto) vince il “Trofeo Duomo Assicurazioni”

14 Febbraio 2011

Sc_Cesano_Maderno_Servetto-alziniMartina Alzini, si conferma l’atleta più vittoriosa al Velodromo di Montichiari, regalando un altro, l’ennesimo, successo alla Sc Cesano Maderno Servetto. Dopo il campionato regionale di pista indoor svoltosi sempre sulla pista bresciana il 22 Gennaio scorso, la forte atleta si è aggiudicata ieri, anche la prova omnium che ha aperto la giornata di gare del “Trofeo Duomo Assicurazioni” organizzato dal Consorzio Pista Velodromo di Montichiari.

Nata e cresciuta nel Velodromo “Roberto Battaglia di Busto Garolfo”, l’esordiente diretta da Guido Roncolato si è riconfermata leader nelle prove dello Scratch e dell’Eliminazione battendo di due punti le portacolori del Team Pianeta Rosa, Elena Bissolati ed Erika Gasperini.

Tanti complimenti e tanti auguri a Martina che, proprio qualche giorno fa, 10 febbraio, ha festeggiato il suo quattordicesimo compleanno con questo successo che fa ben sperare anche per l’imminente stagione su strada e che diffonde grinta ed entusiasmo per rafforzare ancor di più l’unione di tutta la squadra.

In foto Martina Alzini durante la cena sociale della Sc Cesano Maderno Servetto (Foto Marta Galimberti www.photodecola.it ©)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi