07 Marzo 2021 Segnala una notizia

Basket: Kenfoster Monza cede alla capolista. Ko sotto i colpi della Vado Ligure

9 Febbraio 2011

Kenfoster-monza-2011-azioneArriva la capolista, ed un vero e proprio ciclone si abbate sul parquet di Viale Cesare Battisti a Monza. E’ la serata dell’ultimo saluto al “Pres” Baldoni, e tutto il pubblico presente rende omaggio allo storico Presidente con un minuto di vero silenzio; anche la squadra desidera ricordare il proprio primo tifoso, posando sul seggiolino su cui era solito assistere alle partite un mazzo di fiori ed una maglia della stagione in corso. Le emozioni forti per il pubblico monzese però finiscono molto presto. La capolista, con denominazione Tirreno Power (mai nome fu più azzeccato) domina il match per oltre 35 minuti, dando dimostrazione di maggiore freschezza atletica e di maggiore solidità.

La resistenza della Forti dura pochi minuti; il tentativo locale di abbassare i ritmi e di sfruttare la tendenza dell’ultimo mese della capolista a concedere qualcosa in avvio di gara, si infrange davanti alla precisione di Bertolini e Gambolati. 2 bombe del primo e 4 punto del secondo portano gli ospiti sul 6-12. La Forti, in una serata dalle mani gelide, si affida al talento ed all’esperienza di Boni, autore dei 6 punti che tengono la propria squadra in linea di galleggiamento. La zona monzese non produce gli effetti voluti e viene bucata dalle conclusioni pesanti di Sacco (2 volte) e Ganguzza; in pochi minuti il divario tra le due squadre è già importante (9-23 al 10’). L’inerzia del match è in mano ospite e i liguri allungano ulteriormente (10-27); la risposta monzese non tarda ad arrivare e con i canestri del capitano e del più giovane dei due fratelli Mercante si torna ad un distacco inferiore alla doppia cifra (21-30 al 16’). Botta e risposta dalla linea dei 6,75 firmato Sacco-Malerba, per un altro -9 (24-33); la squadra ospite però continua a macinare gioco e a mettere in difficoltà la Forti con ritmi più alti. Con un miniparziale di 0-6 Vado Ligure va al riposo con ben 15 lunghezze di vantaggio (24-39).

La musica non cambia nel terzo periodo; ad ogni tentativo della Forti di ricucire il gap, la Tirreno Power risponde con autorità. Ci provano Giuliani e Corbetta, ma Paleari e Sottana tengono la Kenfoster a debita distanza; lo svantaggio monzese si riduce però fino al -10 del 29’, raggiunto grazie ad una migliore intensità difensiva e ai ritrovati punti di Boni, Malerba e Giuliani. In chiusura di quarto due tiri liberi di Gambolati riportano Vado sul +12.

L’ultimo quarto si apre con lo stesso protagonista degli ultimi punti del terzo quarto, ovvero Gambolati. 4 punti del lungo ospite danno il via al parziale che chiude definitivamente il match. La Forti non riesce ad essere incisiva nella fase d’attacco, e riversa sugli arbitri (di certo non i migliori visti quest’anno, ma assolutamente ininfluenti sull’esito di un match meritatamente vinto dai biancorossi di Vado Ligure) il proprio nervisismo; in pochi minuti 2 falli tecnici, l’espulsione di Boni ed un fallo antisportivo consegnano a Bertolini e compagni la possibilità di portarsi sul +22 (40-62 al 33’). Anche se mancano 7’ al termine, la partita è definitivamente chiusa. A nulla valgono infatti i tentativi dei giocatori Kenfoster di ridurre il pesante svantaggio.

Ora la Forti è chiamata al pronto riscatto nel turno infrasettimanale di mercoledì 09 febbraio. Palla a due alle ore 21.15 ad Empoli, contro quella Computer Gross che all’andata ha espugnato il parquet di viale Cesare Battisti.

{xtypo_rounded2}KENFOSTER Monza – TIRRENO P. Vado Ligure 49-72
Il ciclone Vado Ligure si abbatte su Monza
Parziali: 9-23; 15-16; 16-13; 9-20

Kenfoster MONZA: Boni 11, Mercante S. 2, Angiolini 3, Mercante J. 6, Giuliani 10, Alaimo, Castoldi, Malerba 10, Vergani, Corbetta 7.
Allenatore Guzzi.

Tirreno Power VADO LIGURE: Gambolati 16, Bertolini 12, Varrone 3, Scala, Cappa 5, Paleari 8, Bedini 1, Ganguzza 9, Sottana 6, Sacco 12.
Allenatore Ghizzinardi.{/xtypo_rounded2}

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi