02 Marzo 2021 Segnala una notizia

Agitazione sindacale al Tribunale di Monza, e Desiderati interpella il Governo

10 Febbraio 2011

monza-tribunale-MBIl tribunale di Monza resta al centro delle polemiche. Proprio mentre gli ufficiali giudiziari annunciavano lo stato di agitazione per protestare contro la divisione delle funzioni, l’onorevole di Lesmo Marco Desiderati ha avanzato una interrogazione al ministro di Giustizia Angelino Alfano: l’obiettivo è chiarire come il governo intenda procedere al potenziamento del Tribunale monzese.

«La Funzione Pubblica CGIL e la UIL P.A. hanno indetto  lo stato di agitazione del personale degli Uffici  NEP (Notificazioni Esecuzioni e Protesti )- si legge nel comunicato sindacale – quindi da giovedì 10 febbraio gli ufficiali giudiziari si asterranno dall’uso del mezzo proprio per effettuare il servizio di notifica atti». Al centro della mobilitazione la contestata decisione di dividere le funzioni tra ufficiali giudiziari e funzionari che, secondo i sindacati, «pregiudica la corretta funzionalità del servizio con pesanti ricadute in termini di ritardi». «Le nostre richieste sono rimaste inascoltate – prosegue il comunicato – nonostante i recenti provvedimenti della Corte d’Appello di Milano e della Corte d’Appello di Roma conferminola legittimità delle nostre richieste». A partire dal 10 febbraio quindi via libera alle procedure che porteranno ad una giornata di sciopero.

Intanto l’onorevole Marco Desiderati ha richiamato l’attenzione del governo sulla situazione del Tribunale, «che ha giurisdizione su un’area economicamente vitale e recentemente oggetto di attività illecite da parte di organizzazioni criminali». Nell’interrogazione al ministro Alfano il deputato leghista ha chiesto come intenda intervenire il governo per potenziare l’azione della magistratura monzese e quali siano le reali condizioni del Tribunale nella lotta alla criminalità organizzata.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi