28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Acqua Paradiso Monza Brianza: sfuma il tie break

13 Febbraio 2011

Acqua-Paradiso2-MBCome all’andata l’Acqua Paradiso Monza Brianza è costretta a cedere in quattro set ai campioni d’Italia della Bre Banca Lannutti Cuneo. Una gara però che lascia un grosso rammarico per la formazione di Luca Monti, una gara giocata intensamente e soprattutto alla pari contro una formazione sulla carta molto più quotata degli arancio blu. A fare la differenza questa volta è stata la difesa, negli scambi lunghi Cuneo è riuscita quasi sempre ad avere la meglio.

E dire che il match era iniziato nel migliore dei modi, con Monza Brianza a condurre dopo una lunga fase di equilibrio. Sul finale però e ai vantaggi ad avere la meglio è stata la Bre Banca. Con maggiore incisività è iniziato il secondo parziale per gli arancio blu, i quali hanno mantenuto un buon livello di gioco e distanziato i rivali sin da subito. Diverso invece il terzo periodo, Cuneo ha messo la freccia sul 16-14 e da li ha condotto per tutto il parziale. Inaspettato invece l’avvio del quarto set, con i padroni di casa e soprattutto con Wijsmans che annichiliscono l’Acqua Paradiso. Gli arancio blu però non demordono e riescono non solo a pareggiare ma anche a condurre con un punto di vantaggio. Fatale nel finale il servizio di Parodi che permette a Cuneo di chiudere set e incontro.

Arrabbiato e rammaricato il centrale Marcello Forni: ”Grosso peccato. Questa partita è stata la  fotocopia dell’andata, giocata intensamente, ma come sempre la differenza la fanno i particolari che nella maggior parte dei casi girano sempre in favore delle squadre più titolate. Da questo palazzetto, ne usciamo a testa alta, anche se siamo consapevoli che potevamo essere più incisivi al servizio, in attacco invece abbiamo lavorato abbastanza bene. Adesso pensiamo a mercoledì, sappiamo che sarà una partita tosta, ma in casa sappiamo vendere cara la pelle soprattutto se giochiamo come oggi possiamo davvero avere delle chance contro Treviso.”

{xtypo_rounded2} BRE BANCA LANNUTTI CUNEO – ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA 3-1 (26-24, 20-25, 25-19, 25-23)

Bre Banca Lannutti: Parodi 15, Henno (L), Mastrangelo 7, Wijsmans 24, Grbic 5, Nikolov 16, Volkov 5, Carletti, Fortunato, Patriarca. N,e: Galic, Peda, Montagna (L), Rossi. All.: Giuliani

Acqua Paradiso: Rauwerdink 16, Buti 7, Rooney 15, Travica 3, Gavotto 16, Forni 9, Exiga (L), Krumins, Pesenti. N.e.: Zito (L), Shumov, Molteni, Cetrullo. All.: Monti

Arbitri: Zucca e Gnani
Note. Durata set: 29’, 25’, 23’, 28’. Tot. 1h54’. Spettatori: 3.662 Incasso: 17.004 euro MVP: Henno. Cuneo: ace 4, errbat 21, att 57%, ric pos 64% (ric prf 26%), muri 7, errori 5. Monza: ace 2, errbat 15, att 52%, ric pos 69% (ric prf 35%), muri 8, errori 9.{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi