05 Marzo 2021 Segnala una notizia

Acqua Paradiso Monza Brianza batte Marmi Lanza Verona. Ora è quinta

27 Febbraio 2011

Acqua-Paradiso-MBCome all’andata l’Acqua Paradiso Monza Brianza ha la meglio sulla Marmi Lanza Verona in quattro set, e riprende la quinta posizione aspettando il match di recupero tra Macerata e Modena. Gara piacevole ed equilibrata, giocata a buon ritmo soprattutto in difesa, in cui si sono susseguiti mirabolanti recuperi.

Gavotto trascinatore con 18 punti (51% in attacco), coadiuvato dall’olandese Rauwerdink con 20 punti realizzati. Dall’altra parte della rete, Lasko ha fatto il bello e il cattivo tempo degli scaligeri, anche se è stato l’ultimo a issare bandiera bianca.

“C’è stata una grande prova di squadra – afferma l’opposto Mauro Gavotto – . Dopo la sconfitta nel primo parziale, chiuso però a 22, noi siamo riusciti nel secondo a battere meglio e ad avere un contrattacco più efficace. Mi è piaciuto lo spirito di questa sera perché abbiamo dimostrato di sapere tenere duro e venir fuori anche in situazioni difficili. A corrente alternata tutti noi abbiamo saputo dare il giusto apporto alla squadra. Strepitoso poi Exiga in difesa.”

E proprio grazie alle difese che Monza ha potuto ricostruire il gioco e a recuperare divari anche in condizioni poco favorevoli. Una prova non solo di squadra, ma di carattere che cancella la delusione della partita contro Castellana Grotte. Tornando al match, un avvio di primo set da dimenticare, anche se poi Monza è riuscita a limitare i danni chiudendo 22-25. Con piglio deciso è arrivata la vittoria del secondo parziale, sudato invece il terzo set conquistato ai vantaggi. Mai in discussione invece la quarta frazione.

Domenica prossima (Pala Iper ore 18:00) arriverà la Yoga Forlì sconfitta in casa al tie break dalla Tonno Callipo Vibo Valentia.

{xtypo_rounded2} MARMI LANZA VERONA – ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA

1-3 (25-22, 19-25, 24-26, 18-25)

Marmi Lanza: Pajenk 13, Brunner 6, Meoni, Smerilli (L), Lasko 18, Lotman 9, Cala Gerardo 10, Kosmina, Herpe 1, Zingel 2, Latelli 1. N.e.: Mazzi. All.: Bagnoli

Acqua Paradiso: Rauwerdink 20, Forni 14, Buti 6, Rooney 7, Travica 3, Gavotto 18, Exiga (L), Shumov, Pesenti. N.e.: Molteni, Krumins, Zito (L), Cetrullo. All.: Monti

Arbitri: Puecher e Vagni

Note. Durata set: 26’, 25’, 30’, 26’. Tot. 1h47’. MVP: Exiga Verona: ace 1, errbat 21, att 48%, ric pos 54% (ric prf 25%), muri 9, errori 9. Monza: ace 5, errbat 12, att 50%, ric pos 74% (ric prf 42%), muri 8, errori 14.{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi