05 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Consigliere Spreafico incontra Fondazione “Centro per lo sviluppo dei rapporti Italia-Russia”

24 Gennaio 2011

Iniziative legate al 2011 “Anno della Cultura Italo-Russa”, promozione nella Federazione Russa di “Milano di Expo 2015”, scambi informativi sui rispettivi sistemi legislativi, accompagnamento e ricerca di opportunità concrete a favore del sistema economico, produttivo e culturale lombardo. Sono stati alcuni dei temi affrontati questa mattina durante la visita in Consiglio regionale dei rappresentanti della Fondazione “Centro per lo Sviluppo dei rapporti Italia-Russia”.

L’incontro, che è stato introdotto da Carlo Spreafico,Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza con delega ai rapporti internazionali, ha confermato il reciproco interesse a sviluppare la collaborazione istituzionale e rafforzare gli interscambi culturali ed economici con Regione Lombardia. “Riteniamo l’attività di relazione internazionale – ha detto Spreafico – una prerogativa anche del Consiglio Regionale della Lombardia da sviluppare in collaborazione con la Giunta. La nostra Assemblea legislativa – che è una delle più importanti in Europa – deve avere un fitta rete di rapporti con l’estero. Ciò va fatto senza sprecare il denaro dei contribuenti, risparmiando sui costi e rendendo utile ed efficace per il “sistema Lombardia” ogni singola spesa anche in questo ambito. In particolare con la Fondazione Italia Russia, dobbiamo mettere in campo capacità di progetto e di iniziativa a partire dalle opportunità offerte dal ‘2011 Anno della cultura Italo-Russa’, anche organizzando una specifica audizione in Commissione Cultura”

La Fondazione, costituita su iniziativa del Comune di Milano con il contributo di importanti enti, aziende ed istituzioni italiane, ha il compito di favorire, coordinare e sviluppare i rapporti economico-culturali tra l’Italia e la Federazione Russa. E persegue finalità educative, filantropiche, culturali, formative, ricreative, scientifiche, artistiche e di informazione dell’attualità politica ed economica, oltre alla promozione di studi, ricerche e approfondimenti culturali, economici e scientifici. Dal 2006 il Parlamento Regionale fa parte del Consiglio di Indirizzo.

All’incontro, cui è intervenuto con un saluto anche il Presidente del Consiglio regionale Davide Boni, erano presenti il Presidente della Fondazione “Centro per lo Sviluppo dei rapporti Italia-Russia” Rosario Alessandrello, il Vicepresidente Gianpiero Borghini, il Segretario generale Tatiana Montenero e della Camera di Commercio Italo-Russa Flavio Ramella.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi