28 Novembre 2020 Segnala una notizia

Colonia di Noli, il Comune di Monza fa una seconda asta, ma con lo sconto

3 Gennaio 2011

Monza-comune-MBColonia di Noli atto secondo. La prima asta per vendere la struttura che l’amministrazione comunale possiede nella cittadina ligure è andata deserta. Per questo motivo, in una delle ultime sedute dell’anno, la giunta guidata da Marco Mariani ha dato via libera a una nuova asta con una riduzione del 10% sul prezzo iniziale stabilito in circa 2 milioni e 400 mila euro. La colonia di Noli è uno degli stabili di maggior pregio di proprietà del Comune. Sebbene abbia bisogno di un profondo intervento di ristrutturazione e a pochi passi dal mare. Per anni, in modo particolare dopo la guerra, è stato frequentato da intere generazioni di giovani monzesi che andavano in vacanza a spese dell’amministrazione. Famiglie con qualche problema economico che però non perdevano l’occasione per garantire ai figli più piccoli un soggiorno balneare in una delle località più rinomate della riviera di ponente. Lo scorso autunno la giunta ha deciso di metterlo in vendita per incassare un po’ di liquidi. Tuttavia, vuoi per la crisi, vuoi per le difficoltà del mercato immobiliare, all’asta non si è presentato nessuno. Le casse pubbliche, tuttavia, languono e così come è stato deciso di ricorrere alla cartolarizzazione per mettere in vendita alcune terreni considerati i gioielli di famiglia, la giunta ha varato una nuova delibera che dà il nulla osta per una nuova gara. La speranza è che il prezzo più basso possa allettare le agenzie immobiliari e gli imprenditori del territorio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi