25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza: accaniti rapinatori di supermercati alla sbarra

9 Novembre 2010

monza-tribunale2-MBHanno portato a segno numerose rapine insieme prima di essere fermati al termine di indagini serrate e pedinamenti. Ieri mattina, in Tribunale a Monza, si è aperto il processo a carico dei giovani rapinatori, che la scorsa estate hanno seminato terrore tra farmacisti e direttori di supermercati.

Una banda di giovani aggressivi, armati di pistole e con il volto coperto da cappellini e sciarpe, per mesi avevano svaligiato farmacie e supermercati tra Monza e comuni limitrofi. L’episodio cruciale risale al 18 giugno, quando due uomini con il volto travisato da bandane e cappellini, erano entrati nel “Punto Sma” di Vedano al Lambro, portandosi via 1.200 euro, terrorizzando clienti e dipendenti con una pistola.

A mettere i carabinieri sulle loro tracce è stata la targa dell’auto utilizzata per la fuga, una Lancia Y verde risultata rubata e poi rinvenuta abbandonata in via Europa. Le impronte trovate all’interno del veicolo, hanno guidato i militari a Roberto V., noto alle forze dell’ordine per vari episodi analoghi.

A fine luglio, poi, tutti e cinque i componenti della banda sono stati assicurati alla giustizia. Ieri in aula, il Giudice Italo Ghitti ha ascoltato la testimonianza del Tenente Marco D’Aleo, comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Monza, titolare delle indagini. Durante il dibattimento, è emersa la dinamica delle varie rapine messe a segno dal gruppo, oltre che la loro metodica attività criminosa.

Dalle perquisizioni eseguite in alcuni box riferibili agli imputati, nel quartiere San Rocco, erano stati rinvenuti caschi da moto, orologi, scooter rubati, chiavi di autovetture rubate e cartucce di armi da caccia e di una pistola colt, utilizzate durante i colpi. Il proseguo dell’udienza è fissato per il prossimo 15 novembre.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi