02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Desio, la Lega “saluta” la giunta, che rimane dimezzata

19 Ottobre 2010

desio-comuneIeri mattina alle 9.45 si sono recati in Comune e hanno protocollato la lettera di dimissioni, indirizzata al Sindaco Giampiero Mariani e al segretario comunale Luca Sparagna. Ettore Motta, Antonio Zecchin e Francesca Manzotti hanno detto bye bye a questa Amministrazione, in cui non si riconoscevano più, da quando in luglio scoppiò il “bubbone” delle infiltrazioni della ndrangheta sul territorio cittadino, con diversi esponenti del Pdl cittadino coinvolti in intercettazioni compromettenti, seppur non indagati.

“Avevamo chiesto discontinuità – spiegano -, nessuno ha dato questo segno, allora lo abbiamo fatto noi”. I leghisti avevano chiesto agli ormai ex alleati “azzurri” di fare pulizia di quattro, cinque personaggi di cui non si fidavano più. Ma né il sindaco Mariani né il partito berlusconiano ha fatto in questi mesi delle mosse, da qui la decisione del Carroccio di smuovere le acque.

Il partito avrebbe comunque garantito la presenza alla riunione dei capigruppo consigliari di stasera e al prossimo consiglio comunale, dove sarà in discussione l’equilibrio di bilancio. O si approva entro il 2 novembre o arriva il Commissario. In una crisi sempre più grave, per la quale ormai si vedono sempre meno vie di uscita. Se non quella delle urne.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi