04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Burago. Posti di lavoro a rischio alla Wagner Colora

6 Ottobre 2010

Trentasette posti di lavoro a rischio alla Wagner Colora Srl. L’azienda, multinazionale tedesca specializzata nella produzione di pompe e sistemi per verniciature industriali, con sedi a Burago Molgora, Gessate e Motta di Livenza (Treviso), ha annunciato l’apertura delle procedure di mobilità per 37 lavoratori su 117, di cui 35 dovrebbero colpire le sedi di Burago e Gessate.

Il provvedimento viene dopo un anno di cassa integrazione straordinaria, conclusosi lo scorso luglio. Prevista per domani mattina la riunione dei lavoratori nella sede di Burago.

«E’ una decisione assurda – affermano Fabio Crepaldi e Paolo Dudine, rispettivamente della Fim Cisl di Milano e di Monza e Brianza -, resa ancora più inaccettabile dal fatto che l’azienda, in un incontro che abbiamo avuto oggi a Roma, ha rifiutato la proposta del ministero del Lavoro di accedere alla cassa integrazione in deroga, una misura che avrebbe dato un po’ di tranquillità economica ai lavoratori. Invece già domani potrebbero partire le prime lettere di licenziamento».

Secondo i sindacati, dietro a questa scelta c’è l’intenzione, già manifestata dalla proprietà, di trasferire le produzioni in Svizzera, presso un altro suo stabilimento. Trentacinque esuberi sono distribuiti tra Burago Molgora e Gessate (dove ci sono complessivamente 105 addetti), due in Veneto.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi