04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Semaforo verde per Monzapiù. In città lo stilista Riva e il cantante Biondi

6 Settembre 2010

Monza-piu-conferenzaMonzapiù scalda i motori. La manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale con Scenapaerta in concomitanza con la settimana del Gran premio è pronta per dare via libera all’edizione 2010. L’iniziativa, in programma fra il 7 e il 12 settembe, prevede una dozzina di appuntamenti fra i quali spiccano la sfilata dello stilista monzese Lorenzo Riva e il concerto di una delle voci jazz – soul più appressate del momento, Mario Biondi, in programma venerdì e sabato.

E’ un anno molto particolare questo per il Gran premio di Monza. Le voci di un gara parallela a Roma sono sempre più insistenti e l’amministrazione ha deciso di puntare sulla kermesse per sottolineare l’importanza che il Gp brianzolo ha per il territorio. “Monzapiù – afferma il sindaco Marco Mariani – è l’evento che da anni lega il Gp alla città attraverso una serie di manifestazioni che rimarcano il forte legame con lo storico tracciato monzese. Sarà una settimana tutta da vivere per ribadire ancora una volta che il binomio Monza – autodromo è inscindibile”. Andrea-Arbizzoni-MB

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Andrea Arbizzoni, assessore allo Sport: “Monza più è diventato un appuntamento tradizionale – aggiunge l’assessore -. La città è il Gp sono un binomio inscindibile e mi piace sottolineare l’omaggio che la città intera farà capo a uno dei suoi migliori artisti: il grande Lorenzo Riva che festeggia 50 anni di attività con una sfilata ai piedi dell’arengario”.

Negli anni passati la manifestazione ha portato nel centro di Monza migliaia di persone e per questa edizione c’è da sottolineare l’appuntamento di Bimbò in pole position, un’area a misura di bambino che si colora di sfumature allegre e variopinte coi laboratori creativi, giochi gonfiabili, spettacoli di burattini e animazioni coi clown. A fianco del Comune, quest’anno, c’è stata anche la neo nata provincia di Monza. Dario Allevi, il presidente, ha colto l’occasione per sottolineare anche lui l’inscindibilità del binomio Gp – Monza e per ribadire la sua contrarietà a un Gp all’ombra del Colosseo.

{xtypo_rounded2} GP verso Roma? Riva: “Monza non deve essere più così provinciale”
“Monza non può perdere il Gran premio, deve insistere e fare di tutto per tenerlo qua. Monza e formula uno sono un binomio inscindibile”. Lorenzo Riva, lo stilista nato a Monza noto in tutto il mondo per i suoi abiti da sposa, suona la carica contro il tentativo romano di scippare a Monza il Gp. “Per evitare questa eventualità la città non ha che una strada: deve diventare di moda, non deve farsi superare e per farlo dovrà però levarsi di dosso i panni della monzetta provinciale”. Insomma, è una vera e propria frustata quella che Riva ha dato alla sua città natale. Parole dure che lo stilista pensa possano servire per scuoterla dal torpore e dall’indifferenza in cui sovente cade. “Monza deve imparare a respirare e a spendere meglio i suoi soldi – ha concluso -. Se si farà fregare il Gp da Roma subirà un danno incalcolabile”. {/xtypo_rounded2}

Ultimo aggiornamento il 6 settembre ore 18,27
Foto: Lucilla Sala

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi