03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Sabato, pioggia battente. In Brianza diversi gli interventi dei vigili del fuoco. Seveso esce a Milano

19 Settembre 2010

Bovisio_sottopassaggio_allagatoPioggia. Tanta pioggia in sole 8 ore e scattano gli allarmi per i livelli di guardia del Lambro e del Seveso. Poi gli allagamenti, la paura, ma anche le proteste. Polizia locale, protezione civile e vigili del fuoco hanno avuto sabato il loro gran bel da fare in Brianza: strade allegate, sottopassi impercorribili, cantine come piscine, ma soprattutto fiumi, Lambro e Seveso pieni all’orlo.

Diverse le situazioni di disagio in Brianza: a Bovisio Masciago il sottopassaggio del ponte delle Ferrovie Nord sulla Monza Saronno era allagato, anche quello di Seregno, allagamenti in diversi punti a Besana Brianza, pericolosissima la provinciale che collega Arcore a Villasanta, dove in alcuni tratti l’acqua creava dei veri e propri guadi profondi diversi centimetri. A Renate e ad Agliate gli occhi erano tutti sul Lambro. Messi sacchi di sabbia all’entrata delle abitazioni e delle ditte. A Renate in via Moro i residenti non ne possono più di temere di vedere le loro case finire sott’acqua ogni volta che piove forte. Non sono mancati i momenti protesta. Mentre il Seveso straripava a sud della Brianza in viale Zara, procurando non pochi disagi alla circolazione.

Un video dell’esondazione del Seveso a Milano:

Nelle immagini qui sotto l’allagamento del sottopasso di Bovisio Masciago

{gallery}2009/gallery/bovisio_sottopassaggio_allagato{/gallery}

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi