30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza, si fingevano amici e gli rubavano la pensione

3 Settembre 2010

Lo hanno avvicinato fingendosi magnanimi signori interesasti al suo benessere, ma in realtà il loro unico scopo era di rubargli la pensione. Sono stati arrestati ieri pomeriggio. M.F., monzese del 1964, nullafacente e pregiudicato, e l’amico A.S., 55enne pregiudicato di Milano, due anni fa hanno avvicinato D.M., 77enne vedovo pensionato, invalido al 100%, offrendo amicizia, disponiblità ad accompagnarlo a fare la spesa fino a riuscire ad acquistare la sua totale fiducia ed ottenere di incassare per lui l’assegno della pensione.

Con pretesti vari, riuscendo ad ingannare il vecchietto, i due gli hanno sottratto oltre trentamila euro. Un altro pensionato, che da anni ritirava la pensione lo stesso giorno della vittima, da qualche mese si è accorto della presenza di due strani soggetti che, appena fuori dalla banca, maneggiavano il denaro di D.M.

Insospettitosi, l’uomo si è presentato in caserma a Monza, ed ha segnalato l’episodio ai carabinieri. I militari, disposto un servizio in borghese usufruendo del personale femminile, sono riusciti a ricostruire i movimenti e le distrazioni di denaro ai danni del vecchio messi in atto dai due pregiudicati. Ieri pomeriggio, dopo l’ennesima gita in banca di vittima e truffatori, i carabinieri li hanno attesi sul pianerottolo della vittima e li hanno fermati.

L’aziano, in questi ultimi due anni, riusciva a sopravvivere solo perchè il cibo gli viene fornito dagli assistenti sociali che, a sua volta, prelevavano qualche euro per il disturbo. I due fermati inoltre, avevano in tasca altro contante oltre a quello asportato dalle casse di D.M., e non è da escludere che possano aver messo in atto analoghe truffe ai danni di altri anziani.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi