08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Monza, l’onorevole Centemero progetta la città universitaria

21 Settembre 2010

Monza-biblioteca-corridoio_MBMonza città universitaria? Per il momento si tratta solo di un progetto in embrione. Il neo capoluogo di provincia vanta alcuni avamposti come la facoltà di Medicina e di Scienza dell’organizzazione. Tuttavia, è ancora molto distante dal diventare un modello come Pavia. Il compito di colmare almeno in parte questo gap è stato affidato dal ministro all’Istruzione, Maria Stella Gelmini, all’onorevole Elena Centemero. Il compito dell’onorevole sarà quello di capire il fabbisogno del territorio e di “fare rapporto” al ministro per vedere se ci sono fondi e tempi per interventi e finanziamenti. L’incarico all’onorevole Centemero è arrivato proprio nel momento in cui alla facoltà di Medicina sono state inaugurate nuove aule e nuovi laboratori, metri quadrati in più che consentiranno alle migliaia di studenti che ogni affollano la facoltà di seguire le lezioni con maggiore agio. elena_centemero

Elena Centemero nelle prossime ore partirà con un primo giro d’orizzonte. Il suo compito sarà di valutare le necessità del territorio per quanto concerne lo sviluppo dell’offerta universitaria, in stretta collaborazione con gli enti locali come i Comuni e la Provincia. L’incarico è stato accolto con soddisfazione da parte del sindaco Marco Mariani, che ha sempre creduto nel progetto di trasformare Monza in una città universitario. Non a caso, al momento della formazione della giunta, decise di istituire una vera e propria delega all’Università affidata a Marco Baldoni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi