04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Monza, la crisi colpisce gli immigrati. In 5 anni 11 mila senza lavoro

18 Settembre 2010

stranieriSono soprattutto gli immigrati a pagare gli effetti della crisi economica. In 5 anni sono diminuite di quasi 10 punti percentuali le richieste di assunzione di immigrati per le imprese lombarde, passando dal 29,9% del 2005 al 20,6% del 2010.

I dati sono emersi da uno studio realizzato dalla Camera di commercio di Monza secondo la quale “in Lombardia non c’è più lavoro per 11 mila immigrati”. La situazione economica, fin qua estremamente difficile, potrebbe tuttavia progredire verso una migliore condizione nei prossimi mesi. Nel 2010 le imprese della Brianza, pur restando prudenti nelle assunzioni,mettono in previsione di chiudere l’anno con un aumento di nuovi assunti rispetto allo scorso anno.

Il 24% del totale delle assunzioni è considerata di difficile reperimento, in particolare le professioni più ricercate compaiono gli operai dell’industria tessile, i meccanici di macchine fosse e mobili, gli addetti alle vendite all’ingrosso e i tecnici paramedici. In sostanza, anche per gli immigrati in cerca di lavoro vale la specializzazione, senza la quale si rischia di rimanere senza occupazione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi