02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Monza, i prodotti made in Brianza sbarcano nei supermercati

17 Settembre 2010

Patata_di_OrenoProdotti made in Brianza nei supermercati. Da domani sabato 18 settembre parte la prima fase sperimentale per la vendita di proditti biologici a chilometro zero nei punti vendita Iper della Brianza. L’iniziativa è frutto di un accordo promosso dalla Provincia di Monza con la catena di supermercati e la Col diretti. Due aziende agricole di Oreno, specializzate nella produzione di patate, venderanno i propri prodotti all’interno dei super di Monza e Busnago per tutto il mese di settembre.

Nel frattempo, domani, nel piazzale dell’Iper in via della Guerrina alla presenza del presidente della Provincia, Dario Allevi, di Daniele Petrucci, consigliere referente per l’agricoltura e di Tiziano Tenca, responsabile provinciale col diretti verrà presentata l’iniziativa.”entrare nella rete della distribuzione con i nostri prodotti a chilometro zero è un risultato molto importante – spiega Daniele Petrucci -. Infatti, saltando i passaggi della filiera, consentiamo di vendere i prodotti made in Brianza a un prezzo equo e concorrenziale e non più sottocosto come troppo spesso accade”.

L’obiettivo, dopo una fase di sperimentazione, è di rendere la vendita stabile con uno stand indicato “Prodotti della Brianza”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi