29 Novembre 2020 Segnala una notizia

Mia 2010: l’anno della svolta. Nuovo look e nuova sede (temporanea)

16 Settembre 2010

Mia-2010-tensostrutturaDalla vecchia e orrenda sede fatta di lamiere a una provvisoria in tensostrutture da grandi spazi, con il sogno di essere fra due anni nel nuovo polo polifunzionale. Così si presenta la 65esima edizione della Mia (Mostra Internazionale dell’arredamento), che sabato apre i battenti al pubblico con un’ubicazione differente: di fronte al Centro Servizi di Apa Confartigianato nel parcheggio fra viale Sicilia e viale Stucchi.

{xtypo_rounded_right2}MIA 65ª EDIZIONE
18-26 settembre 2010
sabato 10.30-23
domenica 10.30-21
lunedì-venerdì 18-22
domenica 26/9 10.30-20
Ingresso: intero € 5,00
ridotto € 3,00{/xtypo_rounded_right2}Così dopo 20 anni la svolta per la storica Mostra dell’Arredamento di Monza, che dal 1946 ad oggi non ha mai mancato un appuntamento. A vent’anni di distanza dallo storico cambio di sede, che la vide abbandonare la Villa Reale per passare nei padiglioni della Fiera, la MIA si presenta oggi in un nuovo contenitore in attesa che venga realizzata la nuova struttura fieristica monzese attesa ormai da anni. “Questa struttura ci costa il doppio rispetto all’affitto che abbiamo pagato lo scorso anno, si tratta di uno sforzo enorme che l’ente fiera ha deciso di sobbarcarsi in attesa del nuovo polo” – dichiara Gianvittorio Brunello, neo Presidente dell’Ente Mostre di Monza e Brianza.

Tre mega tensostrutture di 6000metri quadri accoglieranno un centinaio di espositori rappresentativi del meglio della produzione artigiana del mobile con alcune importanti presenze straniere. Un percorso espositivo che parte fin dal parcheggio, si utilizzerà quello dello stadio Brianteo, accompagnerà il pubblico nella visita.

Mia2010-conf-MB“Questi ultimi anni non sono stati certamente facili per tutta l’economia e in particolare per il nostro comparto, ma i segnali di ripresa ci sono e noi non possiamo permetterci di perdere il treno – sottolinea Gianni Barzaghi, Presidente di Apa Confartigianato Imprese di Milano Monza e Brianza – La Mia è da sempre la nostra accreditata vetrina attraverso la quale presentare al grande pubblico la migliore produzione artigiana”.

E intanto massima attenzione è rivolta al progetto definitivo, che vedrà sorgere il nuovo polo funzionale sulle ceneri dei padiglioni della vecchia fiera, dove sono già iniziati i lavori di smantellamento. “Il progetto iniziale di circa 25 milioni non è ancora stato scartato definitivamente – precisa Brunello – ma quella cifra è veramente alta. Si sta pensando a una struttura modulabile, ovvero realizzare un primo lotto, che ci metterebbe già nelle condizioni di ospitare la manifestazione, e poi recuperati altri finanziamenti procedere con un secondo”.

{xtypo_rounded2}mia-arredamentiPercorsi e padiglioni dedicati:

Ingresso itinerari turistici in Lombardia a cura di Itinart
Percorso A L’artigianato lombardo
Padiglione A Nazione ospite ufficiale Repubblica del South Africa
Percorso B L’artigianato lombardo
Padiglioni B-C-D Area arredamento e complemento d’arredo
Padiglione E Habitat Clima dal 18 al 20 / Un Giorno Perfetto dal 23 al 26
Padiglione F Giappone
Area G: Il Giardino dell’Artigianato{/xtypo_rounded2}

In foto: la conferenza di presentazione della Mia

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi