26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Desio, in manette lo spacciatore in mountain-bike

7 Settembre 2010

carabinieri-auto2Era solito spostarsi con la sua bici sportiva. Convinto di non dare nell’occhio, di potersi muovere con più agilità. Mezzo e calcoli sbagliati, per il marocchino classe ’75 che i carabinieri di Desio hanno accompagnato al “traguardo” del carcere di Monza. Si tratta di D.H., senza una dimora fissa ma con fissi e stampati sulla fedina penale già altri precedenti, a partire da due rapine in quel di Milano.

Da un po’, invece, aveva cambiato area e “lavoro”: agiva nei pressi di via Agnesi, nel piazzale che abbraccia le scuole superiori e il centro sportivo. Qui arrivava sulle due ruote e incontrava i giovani clienti. I militari dell’aliquota radiomobile lo tenevano da un po’ sotto osservazione e la scorsa notte gli hanno messo il bastone fra le ruote (è proprio il caso di dirlo!) mentre consegnava tre palline piene di polvere bianca a un ragazzo: quest’ultimo è riuscito a fuggire, nel buio delle 23.30, mentre l’africano è stato ammanettato e portato al fresco. Dove rimarrà per un anno, come è stato deciso nel processo per direttissima.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi