08 Marzo 2021 Segnala una notizia

Cesano Maderno, alunno elementari precipita in un buco. È in prognosi riservata

22 Settembre 2010

ambulanza2Un attimo, un volo, un urlo. Poi l’angoscia. Pomeriggio con un drammatico fuori programma, in una scuola elementare di Cesano. Protagonista, suo malgrado, Alessandro, un bimbo di soli 6 anni che ha appena cominciato la prima. Siamo alla scuola primaria Ada Negri, a Cascina Gaeta.

Dopo il pasto la classe, I B, va in giardino per giocare. Lui si avventa su una palla e la raggiunge vicino alla recinzione. Qui, per terra, c’è una griglia in metallo pesante. Non si sa come mai, si sa invece, purtroppo, che la struttura cede e Alessandro precipita, come risucchiato. Due metri e mezzo di volo, la testa che picchia contro una scala a chiocciola sottostante, poi atterra in piedi, stordito. I compagni si accorgono dell’incidente e, spaventati, accorrono. Lui implora aiuto alla maestra. In pochi secondi sono tutti a guardare in giù, sbigottiti, compreso il preside.

Vengono chiamati i soccorsi: arriva il 118 e la polizia locale. Il bambino, grazie a dio, rimane cosciente. Viene portato a sirene spiegate al San Gerardo di Monza, dove si trova tuttora. La prognosi è riservata, ma non pare essere in pericolo di vita. Accanto a lui, a dargli forza e coraggio, i genitori, gli amici, le insegnanti. La scuola e il comune hanno avviato un’indagine interna, per capire cosa possa essere successo: prende piede l’ipotesi che la griglia fosse stata spostata da qualcuno, per qualche motivo (forse dei lavori), e poi riappoggiata, ma non in maniera idonea. Se ne saprà di più nei prossimi giorni, quando tutti si augurano che Alessandro sia già di nuovo al suo posto.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi