03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Agrate. condannato ai domiciliari per stalking, continuava a perseguitare la ex

11 Settembre 2010

stalking Avrebbo dovuto starle lontata perchè già condannato ai domiciliari per stalking, ma non ha resistito all’impulso di perseguitarla ancora, finendo dritto dietro le sbarre. M.A., 42enne autotrasportatore di Bellinzago Lombardo, pluripregiudicato, aveva conosciuto una 39enne impiegata di Agrate due anni fa.

La loro relazione, dopo qualche mese, si era arenata, e la donna aveva deciso di porvi fine. Da allora però, il camionista aveva iniziato a perseguitarla con pedinamenti, chiamate notturne e minacce, nel tentativo di convincerla a tornare con lui. Stravolta dalla privacy violata e dalla perenne sensazione di essere seguita, la sua ex lo aveva denunciato e il Tribunale, un mese fa, lo aveva condannato ai domiciliari, con la sola esclusione di un permesso pomeridiano di un’ora per fare una passeggiata senza poter uscire dal suo comune di residenza. Ed è stato proprio grazie a quel permesso che M.A. ha potuto salire in auto e recarsi sul posto di lavoro della 39enne, ad Agrate, ed attenderla all’uscita della pausa pranzo.

Nonostante le sue richieste di essere lasciata in pace, la 39enne ha subito minacce ed appostamenti per giorni fin quando, stanca, ha nuovamente telefonato ai carabinieri chiedendo aiuto. lo stalker, ieri pomeriggio, è stato arrestato dai militari di Agrate in seguito ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura di Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi