25 Ottobre 2021 Segnala una notizia

Vimercate. Niente cibo ai volatili, ma armonia ritrovata con gli ambietalisti

24 Agosto 2010

vimercate-papere-ponte-sa2-Sembra dare i suoi frutti l’ordinanza del comune di Vimercate che vieta di dare da mangiare al popolo di volatili che vive all’ombra dello storico ponte di San Rocco. Dopo vari contrasti con le associazioni animaliste che con l’entrata in vigore dell’ordinanza comunale datata 5 maggio 2010 temevano per la salute dei pennuti, ora tutto sembra tornato in armonia.

L’ordinanza comunale entrata in vigore a maggio vieta di somministrare del cibo ad anatre e papere che vivono nei dintorni del ponte. Le associazioni animaliste hanno da subito chiesto la modifica del nuovo regolamento e dopo un dialogo con l’assessore all’ambiente Corrado Boccoli e il sindaco Paolo Brambilla hanno ottenuto che, pur mantendo il divieto, una squadra di volontari si occupi della piccola comunità.

E’ sotto gli occhi di tutti come la comunità di papere e anatre proliferi in tutta tranquillità senza che ai piedi del ponte romano ci siano pezzi di pane sparsi per tutto il greto del torrente: l’obbiettivo vimercate-papere-ponte-sa1-dell’ordinanza comunale era proprio quello di limitare il lancio di cibo da parte dei cittadini senza nessun criterio, sfamando involontariamente anche le piccole comunità di roditori che vivono lungo il torrente Molgora e riempiendo di cibo uno dei luoghi più rappresentativi di Vimercate.

Il divieto non è certo un’eccezione in Italia, anzi. I divieti di sfamare gli animali che vivono nelle nostre città sono moltissimi e coprono tutto lo stivale: a Catellamare di Stabia e a Brindisi vige il divieto di dare da mangiare ai cani e gatti di randagi per evitare la proliferazione del randagismo. La stessa ordinanza in vigore a Vimercate è applicata dal comune di Padova su tutto gli specchi d’acqua presenti sul territorio comunale. Moltissime le ordinanze contro i piccioni che nelle grandi città come Bergamo, Venezia e Lucca sono considerati nemici della decenza pubblica numero uno.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi