30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza: arresti, denunce e sequestri nel fine settimana

3 Agosto 2010

maxi-sequestro-scarpeUn fine settimana di duro lavoro, per i carabinieri di Monza che, al termine di controlli ed arresti, hanno sequestrato anche poco meno di 800 paia di Nike contraffatte. La maxi operazione svolta dai militari nel fine settimana, ha portato all’arresto di 68 persone e alla denuncia di altre 25 in tutto l’hinterland di Milano, per spaccio e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

In meno di due giorni sono state controllate oltre di 330 auto e 680 persone. Tra le persone controllate 200 sono risultate di origine extracomunitaria e 17 sono finite in manette per violazione della legge sull’immigrazione. Durante i fermi per spaccio, i carabinieri hanno sequestrato 111 grammi di hashish, 129 di cocaina e 122 grammi di marijuana.

I militari della Stazione di Brugherio, in collaborazione con la Polizia Locale, su segnalazione di un cittadino, hanno poi messo in atto un servizio specifico per controllare i movimenti di tre nordafricani che erano stati visti trafficare tra un furgone ed un appartamento. Coordinatisi in gruppo, i carabinieri sono intervenuti fingendo un normale controllo ed i tre, tutti senegalesi di età compresa tra i 22 e i 28 anni, hanno giustificato i loro movimenti come un normale trasloco. Quando però i militari hanno controllato gli scatoloni all’interno del furgone, vi hanno trovato scarpe da tennis Nike contraffatte.

Sequestrata la merce, i tre giovani sono stati denunciati per commercio di prodotti contraffatti. Sono tuttora in corso degli accertamenti finalizzati a verificare se i tre possano essere considerati i basisti di un più ampio giro di contraffazione.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi