02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Lissone MTB: Porro re comacino e Benzoni regina d’Engandina

30 Agosto 2010

Porro-Ferrari_Lissone_MTBGioco di parole per i due atleti del Lissone MTB che si sono imposti in due distinte gare nel fine settimana del 22 agosto. Michela Benzoni ha dominato la Pedaleda Tour nella categoria donne Elite. Questa manifestazione, con partenza e arrivo da Livigno e sviluppata nel territorio italo-elvetico dell’Engadina, ha subito, nel corso degli ultimi 2 anni, dei cambiamenti per approdare alla formula attuale di singole prove suddivise in più giorni, dove gli atleti, possono scegliere se partecipare a tutti gli eventi in calendario o ad una singola gara.

Michela ha iniziato giovedì 19 agosto vincendo la “mini Pedaleda” di 44 chilometri, passando per il secondo posto della “vertical limit” (il cui vincitore viene stabilito in base a chi poggia il piede a terra più in alto sui ripidi prati) alle spalle di Anna Ferrari (Elettroveneta Corratec) e la vittoria della cronoscalata di 850 metri dislivello in 5,5 chilometri fino ai 3.000 metri della seggiovia Carosello 3.000 con partenza dall’abitato di Livigno.

Domenica 22 si è svolto l’appuntamento clou della Pedaleda “classica”, granfondo di 80 chilometri dove anche in questa circostanza la vittoria è andata alla biker orobica e primo posto nella classifica generale finale. Nella singola prova di domenica 22, seconda posizione per il Master 1 (30-34 anni) Stefano Bonadei che ha voluto saggiare la propria condizione atletica in previsione dei prossimi Campionati europei cross country in programma nella località francese di Pra Loup dal 25 al 29 agosto. Buone le sensazioni e morale alto anche se il valore tecnico degli avversari non sarà da sottovalutare. Bene anche i due amatori Enrico Leva (Master 4/45-49 anni) e Davide Lanzoni (Master 3/40-44 anni) giunti nella top 20 delle rispettive categorie.

Passando al versante cross country, ma rimanendo sempre in territorio lombardo, appuntamento classico del Circuito Tre Province e precisamente è Ossuccio, frazione di Lenno sulle sponde del lago di Como e vista sulla famosa Isola Comacina, a dare il benvenuto ai 172 bikers partenti.

Samuele Porro, al ritorno alle competizioni dopo una settimana trascorsa in altura con il compagno di squadra Luca Ronchi, ha utilizzato la gara per perfezionare la preparazione atletica dei Campionati mondiali cross country che lo attendono in Canada dal 29 agosto al 5 settembre. Samuele ha chiuso in seconda posizione nella categoria Open (Elite ed Under 23) tenendo in considerazione che il suo grande amico, lo spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez del Team Giant Italia ha corso fuori classifica in quanto gara di valenza regionale non aperta ad atleti stranieri.

Il buon senso dei due ragazzi ha comunque prevalso visto che si allenano spesso insieme e Gutierrez, anche lui in gara per preparare i Campionati mondiali, ha aspettato Samuele per tagliare il traguardo insieme ma quest’ultimo, ha lasciato comunque la vittoria allo spagnolo giustamente meritata. Bravi ragazzi per la sportività dimostrata.

Molto bene anche l’Under 23 Andrea Ferrari giunto terzo di categoria con dedica finale alla fidanzata Alessia Bulleri impegnata nelle Olimpiadi Giovanili di Singapore in rappresentanza della nazionale azzurra. Bene anche l’allievo (15-16 anni) Luca Bergamini giunto quarto e il Master 1 (30-34 anni) Emanuele Mauri che al termine della prova di Lenno risulta terzo nella classifica finale del Circuito.

Vacanze “finite” anche per i Giovanissimi (7-12 anni) che hanno ripreso l’attività sabato 21 con la penultima prova del Circuito Orobie Cup Junior disputata a Costa Volpino (BG). Nei G2 (8 anni) ottime prestazioni di Alessandro Conca (7°) e Sasha Alberti (8°). Nella G3 (9 anni) i gemelli “terribili” Davide e Samuele Faggi giungono rispettivamente in 9ª e 14ª piazza. Nella G5 (11 anni) dominio dei “ramarri verdi” che occupano i tre gradini del podio con Mattia Zamboni (1°), Alessandro Picco (2°) e Massimiliano Pistoia (3°)! Bravissimo Giacomo Conti nella fascia G6 (12 anni) che, nonostante i problemi fisici, riesce a conquistare una preziosa medaglia d’argento.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi