22 Giugno 2021 Segnala una notizia

A Desio come a Venezia…ma non ci sono turisti bensì cittadini infuriati

6 Agosto 2010

pozzangheraSi sono stufati di essere la “Venezia” della Brianza. Di vivere fra canali d’acqua, al primo temporale, ne hanno davvero piene le tasche. Loro sono i residenti nel quartiere Spaccone di Desio che nei giorni scorsi, nonostante il periodo estivo, sono tornati a far sentire la loro voce per lamentare le anomalie del sistema fognario della zona, che provocano continui allagamenti di strade, cantine, piazzali, con tutti i disagi relativi.

E le proteste – sotto varie forme, fino alla minaccia di “scissione” e annessione a Nova Milanese – sono stata ascoltate, visto che Brianzacque ha attivato una serie di verifiche sugli impianti per risolvere l’annoso problema: i tecnici della società sono impegnati ad effettuare una serie di video ispezioni sulle vie  Campobello di Licata, Marsala, Tre Venezie, San Vincenzo De Paoli fino ad arrivare in via Togliatti, nelle vicinanze della vasca volano.

Dal punto di vista strutturale, i tratti di condotta finora esaminati si presentano in buono stato di salute, senza segni di fessura,  rottura o distacchi. Tuttavia, in alcuni punti, risultano presenti residui solidi misti a fango, un genere di accumulo che – spiegano gli esperti – è  tipico di fognature con scarsa pendenza.

Per rimuovere quanto rinvenuto, è già stata avviata un’operazione di pulitura di condotte e griglie intasate.
Spiega il direttote tecnico della monoutility che gestisce il ciclo idrico integrato in Brianza, ing. Ludovico Mariani: «Normalmente, la pulizia delle fognature avviene con frequenza media quadriennale ma, conoscendo la situazione delle tubature dello Spaccone, ne avevamo effettuato una generalizzata nel 2008, poi ripetuta nel 2009 per la via Tre Venezie, che dalle ispezioni di questi giorni si presenta priva di residui. Ora, stiamo intervenendo di nuovo, contando di individuare le ragioni di quanto recentemente accaduto».

Nell’ambito dell’intervento in corso, Brianzacque ha altresì provveduto al controllo delle stazioni di sollevamento locali che risultano perfettamente funzionanti. Aspettando il prossimo temporale…

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi