24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Nuovo allarme Lambro a Monza: polizia e sommozzatori al lavoro

30 Luglio 2010

lambro-petrolio3A seguito di una segnalazioni di cittadini che passeggiavano sulle sponde del Lambro, in zona Golf Milano, i volontari delle Gev e le forze dell’ordine hanno individuato una macchia oleosa del diametro di circa settanta metri, galleggiare sul pelo dell’acqua. Da ieri sera i soccorsi sono all’opera per contenere i danni.

Nella notte tra mercoledì e giovedì, gli agenti della Polizia Provinciale e i sommozzatori della Protezione civile “S. Rossi”, hanno effettuato un intervento di contenimento sulle sponde del fiume, installando due barriere oleoassorbenti all’altezza del Ponte di Via Cavriga a Monza e una quindicina di cuscinetti per contenere gli olii industriali riversati nel fiume, probabilmente a causa del lavaggio di qualche cisterna. Al termine delle operazioni di contenimento, sarà necessario intervenire con opere di bonifica per rimuovere e smaltire il materiale inquinante dalle acque del fiume.

“L’episodio di questa mercoledì, seppur contenuto, sottolinea ancora una volta quanta ignoranza e menefreghismo ci siano nella tutela del territorio – conclude Dario Allevi – E’ necessario rimarcare con forza che l’ambiente è un patrimonio di ognuno di noi e che tutti siamo quotidianamente coinvolti e responsabili nella sua difesa”. Meno di tre settimane fa, infine, decine di pesci erano morti e rimasti a galla nei pressi del ponte di viale Cavriga, all’interno del Parco.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi