04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Monza. Successo di Artigianetwork, al via in “rete” nuovi percorsi di business

16 Luglio 2010

apanetworkingÈ stata una svolta. Non solo Artigianetwork, l’evento che ha dato il via al progetto di “rete” degli artigiani del Gruppo di Apa Confartigianto di Milano Monza e Brianza ha radunato in un caldissimo giovedì pomeriggio di luglio oltre 200 operatori, che di solito non si parlano, ma l’esperimento è arrivato alla meta delineando attraverso il confronto e lo scambio di idee nuovi percorsi di business.

Il rischio era di tornare a casa a mani vuote. E invece allontanato il sospetto pragmatico che si fosse lì solo per scovare una qualche commessa, una torta da spartire, l’entusiasmo di conoscersi tra artigiani del medesimo territorio, circa il 70% era made in Brianza, ha prevalso scaturendo il confronto, l’interesse e in alcuni casi l’intesa.

apanetworking_bertoLo start alle conversazioni guidate su problematiche reali che hanno fatto emergere capacità e competenze degli artigiani, perché non si trattava di un convegno o di una lezione, è stato dato da Mario Gastaldi, specialista, al resto poi hanno pensato gli artigiani che si sono trasformati in protagonisti, prima con timidi scambi di bigliettini, poi arrivando a formare ben 30 gruppi di lavoro su tematiche specifiche, che da oggi continueranno ad essere discusse sul sito 2.0 www.artigianetwork.it .

«C’è stata una grande partecipazione: molte aziende adesso si sono conosciute e hanno iniziato percorsi di collaborazione – ha commentato Filippo Berto, il presidente del Gruppo giovani di Apa Confartiginato brianzolo – Questo è il punto di partenza per recuperare quella vitalità e quegli strumenti necessari ad andare oltre la crisi». Dall’intraprendenza dei gruppi di lavoro è emersa chiara la voglia di farcela, l’intenzione di uscire a breve, facendo rete, da questo momento di depressione economica.

{xtypo_rounded2}Le istituzioni al fianco degli artigiani. Sassoli: «Avete la responsabilità del futuro imprenditoriale MB»

sassoli_assessore_politiche_giovanili_monzaUn momento questo di Artigianetwork che è stato voluto e sostenuto non solo naturalmente da Apa Confartigianato, c’era Gianni Barzaghi, presidente del Gruppo e anche il segretario generale, Cesati, e da Lecco è giunto Marco Colombo, presidente Nazionale dei giovani artigiani, ma il sostegno è arrivato anche dall’assessorato alla Politiche giovanili di Monza, ben rappresentato da Martina Sassoli, che ha lanciato anche una richiesta «Vorrei che alla fine di questa giornata di lavoro selezionaste quali sono le priorità d’intervento che dovrebbero fare le istituzioni e che oggi, inoltre, vi adoperiate per individuare nuove idee d’impresa. Il futuro è nelle vostre mani», e poi da Renato Mattioni, segretario generale della Camera di Commercio MB, dalla neo provincia, presente era Andrea Monti, assessore alle attività produttive e infine c’era anche Enrico Brambilla, consigliere regionale lombardo (Pd).{/xtypo_rounded2}

{gallery}2009/gallery/apanetworking{/gallery}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi