23 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza: olio industriale nel Lambro, ancora attentato ecologico

29 Luglio 2010

lambroUna macchia di circa 70 metri ha ricoperto le acque del Lambro ieri pomeriggio, nei pressi del Golf. L’ennesimo attentato al fiume, sarebbe riconducibile ad un riversamento industriale o al lavaggio di una cisterna. La Provincia di Monza promette pugno di ferro e censimento di tutte le attività industriali poste lungo il Lambro.

Un passante, poco dopo le 17 di ieri pomeriggio, ha telefonato ai carabinieri per denunciare la presenza di una macchia ampia circa 70 metri, in corrispondenza del tratto di fiume che costeggia il Golf Club, zona Porta San Giorgio. Sul posto sono arrivati i tecnici dell’Arpa, la Polizia Provinciale e le Gev.

«Il versamento è avvenuto più o meno in corrispondenza di via Molino Sesto Giovane – dichiara l’assessore provinciale alla Sicurezza Luca Talice – provvederemo quanto prima al censimento delle aziende, in modo da poter individuare i responsabili e porre fine a questi infelici e numerosi episodi».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi