28 Novembre 2020 Segnala una notizia

Commissione Agricoltura: parere favorevole a documenti finanziari

7 Luglio 2010

Parere favorevole è stato espresso oggi dalla Commissione “Agricoltura” presieduta da Carlo Saffioti (PdL) ai provvedimenti finanziari (rendiconto generale 2009 e assestamento al bilancio 2010), che saranno sottoposti all’approvazione definitiva dell’Aula nella sessione di bilancio di fine luglio. A favore si sono espressi PdL e Lega Nord, astenuti Udc e PD, contrario il gruppo dell’Italia dei Valori. Nell’assestamento, come ha evidenziato il relatore Mauro Parolini (PdL), risorse aggiuntive pari a circa 43 milioni di euro sono state reperite per l’agricoltura e l’economia montana, mentre altri 10 milioni di euro andranno a beneficio di parchi e risorse idriche.
“Pur in un momento di grave difficoltà economica come quello attuale –ha evidenziato Parolini- Regione Lombardia dimostra, avendo i conti in ordine, di poter mettere ulteriori risorse aggiuntive a sostegno del proprio sistema produttivo, in particolare quello agricolo e montano. Tra i vari interventi finanziati con questo assestamento, rilevanza assume quello per la messa in sicurezza del lago d’Idro, particolarmente atteso e importante per il territorio bresciano”.

“Con l’approvazione di oggi –ha aggiunto il presidente Carlo Saffioti- la Commissione destina nuove e significative risorse alla montagna lombarda, tra le quali voglio evidenziare i 6 milioni per l’agricoltura montana, i 3 milioni per progetti di riqualificazione urbana e ambientale nei Comuni bergamaschi della Presolana, e gli altri significativi investimenti per i consorzi forestali, il contenimento del bostrico in Val Seriana e il Progetto di Montagna comasco”.
Lati e aspetti positivi nei provvedimenti approvati sono stati evidenziati anche da Fabrizio Santantonio (PD), che ha però evidenziato come “permanga purtroppo la grave lacuna della assenza totale di fondi destinati alla ricerca nel settore agricolo, requisito essenziale per garantire alla nostra agricoltura quegli aggiornamenti e quei processi innovativi oggi necessari”.
I Consiglieri regionali Francesco Prina (PD) e Gianantonio Girelli (PD), hanno infine sollecitato l’assessore Marcello Raimondi a un prossimo confronto approfondito in Commissione sul tema della gestione delle acque, ricevendo ampie assicurazioni in merito: “Pur condividendo la legge Ronchi –ha detto Raimondi- la nostra proposta di riforma del servizio idrico integrato terrà sicuramente conto dell’efficienza e della qualità del modello lombardo”.

Questi in dettaglio gli interventi e i finanziamenti più rilevanti approvati dalla Commissione e contenuti nell’Assestamento di Bilancio:

AGRICOLTURA E ECONOMIA MONTANA
Grande attenzione trova nell’assestamento di bilancio il capitolo specifico dedicato all’agricoltura, con l’assegnazione di un incremento complessivo pari a 43 milioni di euro distribuiti sul triennio 2010-2012: nello specifico 16,9 milioni di euro sul 2010, 23 sul 2011 e 3,2 sul 2012. Gli incrementi più significativi sono così ripartiti:
– Misure regionali aggiuntive al Piano di Sviluppo Rurale (10 mln di euro sul 2011 in overbooking per la copertura delle domande ammissibili non finanziate sul PSR);
– Programma straordinario di interventi per l’attuazione della Direttiva Nitrati (10 mln  di euro, di cui 5 sul 2010 e 5 sul 2011);
– Cofinanziamento regionale per gli interventi di messa in sicurezza del Lago d’Idro (15,4 mln di euro, di cui 4.2 sul 2010, 8 sul 2011 e 3,2 sul 2012, ad integrazione delle risorse statali assegnate con delibera CIPE 34/2005);
– Spese per le funzioni trasferite in materia di sviluppo dell’agricoltura montana (6 mln di euro sul 2010 per la realizzazione degli interventi di potenziamento strutturale ed infrastrutturale nei territori montani).
– Risorse regionali in overbooking per il programma FESR 2007-2013 presentato dall’Unione Comuni Presolana in provincia di Bergamo (3 mln di euro)
Per la  promozione dell’educazione alimentare nelle scuole, all’interno del progetto “Verso Expo 2015”, sono state inoltre reperite e stanziate 500mila euro

PARCHI E RISORSE IDRICHE
Sono assegnate alla nuova Direzione “Sistemi verdi e paesaggio”  risorse complessive pari a 9 milioni di euro per spese di investimento e a 1 milione per spese correnti,  per un totale di 10 milioni. In particolare per le spese di investimento sono previsti:
– 1 mln di euro destinato ad interventi forestali di rilevanza ecologica e di incremento della naturalità;
– 1 mln di euro per i servizi ambientali svolti dai  consorzi forestali e per il pronto intervento relativo ad opere di risistemazione idraulica;
– 5 mln di euro necessari alla copertura finanziaria degli interventi già avviati, riguardanti i Progetti di Sistemi Verdi, il Progetto di Montagna in provincia di Como, l’attuazione dell’accordo di programma Valgrigna (BS) e il contenimento del bostrico in Alta Valle Seriana a Songavazzo e Cerete (BG);
– 2 mln di euro per  investimenti in aree protette regionali per l’ anno 2012.
In materia di risorse idriche si segnalano i seguenti incrementi:
– 530 mila euro quale quota dei canoni idrici riscossi per il 2009 da riversare alle province, in applicazione del Protocollo di Intesa del 2002 tra Regione Lombardia e le Province Lombarde per l’avvio dell’esercizio delle deleghe di funzioni in materia di usi delle acque pubbliche;
– circa 890 mila euro relativi all’Aqst di Sondrio;
– 829 mila euro per contributi agli ATO per la progettazione e la relativa realizzazione di opere infrastrutturali attinenti il Servizio Idrico Integrato

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi