04 Marzo 2021 Segnala una notizia

Commissione “Agricoltura” istituisce nell’Oltrepò pavese la riserva naturale “Stagni di Lungavilla”

7 Luglio 2010

Importante passo avanti per l´istituzione della riserva naturale “Stagni di Lungavilla”, in provincia di Pavia, nella pianura dell´Oltrepò Pavese, tra i torrenti Coppa e Staffora. La Commissione regionale “Agricoltura” presieduta da Carlo Saffioti (PdL) ha infatti dato oggi via libera al provvedimento che istituisce la nuova riserva naturale e che ora passerà all´esame del Consiglio regionale per la sua approvazione definitiva.

L´iter per istituire la riserva è stato avviato su iniziativa del Comune di Lungavilla e riguarda un´area su cui lo stesso Comune aveva promosso e istituito nel 1985 il Plis (Parco locale di interesse sovraccomunale) Parco Palustre. L´area protetta, esempio di riconversione di una zona in precedenza interessata da attività estrattive (sabbia e ghiaia), ha una superficie complessiva di circa 76 ettari e comprende tre laghetti. Gli studi interdisciplinari hanno evidenziato un elevato grado di naturalità dell´area, con una buona presenza di specie animali e vegetali. Le ricerche hanno dimostrato, fra l´altro, che il sito costituisce un´area prediletta per lo svernamento di numerose specie di uccelli acquatici, e hanno evidenziato come l´area venga utilizzata da alcune specie anche come vero e proprio rifugio nel periodo venatorio.

“Era un provvedimento atteso già per la fine della precedente legislatura regionale –ha evidenziato il relatore Vittorio Pesato (PdL)- e va dato merito a questa Commissione di aver rispettato gli impegni assunti con gli Enti locali portandolo subito all’esame e approvandolo in tempi rapidi”.

Nella riserva naturale, dove sarà regolamentata la possibilità di accesso ai pescatori, sarà vietato realizzare nuovi edifici nonché effettuare interventi su quelli esistenti non finalizzati all´ordinaria e straordinaria manutenzione, aprire nuove strade e asfaltare o trasformare quelle esistenti, costruire infrastrutture e nuovi insediamenti produttivi, accendere fuochi e raccogliere funghi o frutti del sottobosco eccedenti le quantità autorizzate, effettuare il campeggio e svolgere attività che possano arrecare disturbo agli animali.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi