03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Brianza, Apa Confartigianato abbraccia i concetti 2.0: il fare rete diventa realtà

7 Luglio 2010

apa-networking-confGli artigiani si mettono in rete. Prende il via “Progetto Networking”, ovvero un’idea promossa dal gruppo di Apa Confartigianato Giovani di Milano – Monza e Brianza, appoggiato dall’assessorato alle Politiche giovanili di Monza, il cui obiettivo è mettere in pratica la formula del “fare rete” presentata dai massimi esperti di economia come una delle soluzioni per uscire dalla crisi.

Il progetto sarà presentato il 15 luglio presso l’Autodromo Nazionale di Monza con un evento, Artigianetwork, a cui potranno partecipare tutti gli artigiani interessati. In quell’occasione non si terrà il classico convegno o delle lezioni teoriche, ma attraverso una metodologia comprovata gli imprenditori saranno messi in condizione di interagire tra loro cogliendo l’opportunità di mettersi insieme per essere più forti e competitivi sul mercato.

Promotore dell’iniziativa Filippo Berto (in foto a destra), presidente del Gruppo Giovani di Apa Confartigianato: «Vogliamo favorire la collaborazione interna tra imprese, – è il commento di Berto – anche per potere affrontare le problematiche insieme. Mi aspetto la nascita di gruppi di imprese e anche di una mentalità collaborativa: è un progetto ambizioso».

berto-filippo«Un’idea nuova per problemi nuovi, – specifica Andrea Monti, assessore provinciale alle Attività produttive – questo progetto piace perché non è né un convegno né una lezione teorica quanto, piuttosto, una coesione di intenti».

«Andremo sui mercati e vogliamo cominciare dal territorio, – chiosa Giuseppe Barzaghi, presidente Apa Confartigianato – gli artigiani in Brianza stanno resistendo bene alla crisi , e questo evento, il primo in Italia che vede un’associazione di categoria applicare questi metodi, sarà un esempio di percorso di collaborazione».

E anche i dati della Camera di Commercio di Monza e Brianza avvalorano la tesi di Barzaghi: sono oltre 23.000 le imprese artigiane attive in Brianza, il 36,5% del totale, che hanno fatto registrare, nel primo trimestre del 2010, una variazione positiva dello 0,1%, a differenza, invece, delle variazioni negative che hanno coinvolto le imprese artigiane nel resto della Lombardia e d’Italia.

All’atto pratico, lunedì 15 luglio, si svolgeranno delle conversazioni guidate su problematiche reali che faranno emergere capacità e competenze degli artigiani. Il metodo utilizzato sarà una combinazione tra diverse tecniche psicologiche e sociologiche derivanti dagli USA come l’Appreciative Inquiry, il world caffè o ancora l’open-space meeting, processi rigorosi volti ad indagare realtà complesse.

A supporto dell’iniziativa è stato creato uno strumento interattivo, un portale web 2.0, www.artigianetwork.it, un vero e proprio social network dedicato al mondo artigiano milanese e brianzolo. Attraverso Artigianetwork.it i membri aderenti potranno organizzare incontri su tematiche specifiche, aprire collaborazioni, oppure facilitare la nascita di Reti di Imprese Artigiane volte a lanciare iniziative di business in Italia e all’estero. Ogni artigiano potrà crearsi una pagina propria, presentare i propri prodotti, ma soprattutto presentare nuove iniziative attraverso per esempio forum di discussione.

L’obiettivo finale è di creare delle reti che vadano oltre i soliti antagonismi e individualismo che caratterizzano il rapporto tra imprese, ma scoprire quali opportunità e convenienza ci siano nel mettersi assieme.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi