26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Agrate, Carlo Colombo: fallito l’incontro in Provincia, la trattativa passa a Roma

1 Luglio 2010

carlo-colombo-agrateFumata nera per la Carlo Colombo di Agrate Brianza e gli otto lavoratori restano sul tetto. L’incontro appena concluso in Provincia per cercare di trovare una soluzione ha dato esito negativo. “L’azienda si rifiuta di rispettare l’accordo e il tavolo di confronto non ha portato a risultati concreti” – si legge in una nota stampa dei sindacati.

Tutto è cominciato nell’ottobre 2008 quando la direzione ha deciso di trasferire la produzione a Pizzighettone e l’azienda avrebbe dovuto garantire il ricollocamento e l’accompagnamento alla pensione di 77 lavoratori, con un incentivo lordo pari a circa un’annualità di stipendio. Alla riunione oggi in via Tommaso Grossi hanno partecipato RSU, FIOM CGIL Monza e Brianza, rappresentanti dell’azienda, Presidente e Assessore al Lavoro della Provincia, Confindustria Monza e Brianza. “Le proposte avanzate dalla direzione aziendale in merito alla ricollocazione dei lavoratori e agli incentivi economici siano assolutamente insufficienti” – dichiarano Fiom e Rsu.

La trattativa, a questo punto, si sposta a Roma, dove domani, giovedì 1 luglio, è in programma un incontro presso il Ministero del Lavoro, che già nei giorni scorsi ha contattato la FIOM CGIL di Monza e Brianza per conoscere i particolari della situazione. “Chiediamo alla direzione aziendale di considerare con maggiore attenzione le nostre proposte –aggiungono FIOM e RSU -. E’ necessario l’impegno di tutti per ricercare ogni possibile percorso che ci consenta di risolvere positivamente questa vertenza”.

Solo così si potrà concludere la lotta estrema intrapresa dai lavoratori della Carlo Colombo. Otto di loro dal 16 giugno sono sul tetto dell’azienda, in via Euripide. Provati dalle alte temperature e dallo sciopero della fame intrapreso nei giorni scorsi, i lavoratori hanno manifestato l’intenzione di continuare la loro drammatica protesta finché non saranno rispettati i contenuti dell’accordo sottoscritto.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi