05 Dicembre 2020 Segnala una notizia

“Tra storia, diritto e politica”, la Provincia celebra la Republica con un incontro

2 Giugno 2010

elli-ass-prov-cultura“Tra storia, diritto e politica: la Costituzione da attuare”. E questo il titolo dell’incontro promosso dall’assessore alla Cultura, Enrico Elli e dal presidente del consiglio Angelo De Biasio per celebrare il 64esimo anniversario della Repubblica. L’evento è in programma per il prossimo 10 giugno nella sede provinciale di via Grossi.

Al dibattito prenderanno parte il Adalberto Albertoni, ordinario di Storia delle Dottrine politiche nell’Università degli studi dell’Insubria, Polo di Como, Maria Paola Viviani, ordinario di Diritto pubblico comparato e preside della facoltà di Giurisprudenza dell’università degli studi dell’Insubria, Polo di Como.

“L’incontro sarà un’occasione utile da cui trarre spunti anche per l’attuazione dell’autonomia e del federalismo presenti ormai nella Costituzione italiana – spiegano Elli (in foto) e De Biasio – anche in vista della presentazione al Parlamento dei primi Decreti attuativi del Federalismo demaniale e fiscal”. L’obiettivo è di stimolare una riflessione su temi storici, giuridici e politici riguardo la Costituzione confrontata con le caratteristoche costituzionali di due stati federali come la Svizzera e la Germania.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi