25 Novembre 2020 Segnala una notizia

Presentato il programma regionale di sviluppo: la Brianza detta le sue priorità

23 Giugno 2010

Tavolo-Territoriale-MBRiqualificazione della linea Saronno – Seregno, prolungamento della linea M1 fino a Monza e l’attivazione del patto locale per la sicurezza urbana: sono questi alcuni dei progetti dedicati alla Brianza contenuti nel Programma regionale di sviluppo presentato ieri dall’assessore regionale all’Sistemi verdi, Alessandro Colucci e dal sottosegretario al Cinema, Massimo Zanello Il Programma, che contiene le linee programmatiche della giunta regionale per i prossimi cinque anni, è stato illustrato all’Urban center di via Turati.

Il Programma Regionale di Sviluppo – ha detto l’assessore Colucci – è un documento aperto alle osservazioni di tutti coloro che vivono e lavorano in questa zona. Regione Lombardia, come ha sempre fortemente voluto il presidente Formigoni, fa della collaborazione col territorio il suo punto di forza. Solo lavorando insieme in sinergia si ottengono i grandi risultati che da sempre fanno primeggiare la nostra Regione. E’ importante quindi fare leva sui nostri punti di forza come l’internazionalizzazione, anche in vista di Expo 2015, la competitività, che non può prescindere dalla riqualificazione delle infrastrutture esistenti e dall’apertura delle nuove, e il federalismo, un obiettivo da raggiungere per ottenere, insieme alla sburocratizzazione, il rilancio del’economia” Il presidente della Provincia, Dario Allevi, e il sindaco, Marco Mariani, hanno chiesto alcune modifiche, fra cui l’inserimento della città e di Villa Reale fra le iniziative di Expo 2015.

Le richieste della Brianza tuttavia non si sono fermate qua. Allevi e Mariani hanno puntato i riflettori sulla necessità di prolungare il metrò non solo fino a Bettola, ma fino a piazza Virigilio, nella zona nord di Monza e a ridosso della futura cittadella istituzionale, così da evitare che Monza venga presa d’assalto dalle auto e garantire un servizio non solo alla città ma a tutta la Brianza. Dal sindaco Sergio Daniel di Varedo, infine, sono giunte due richieste specifiche: l’inserimento nel Programma regionale di un piano di recupero del Seveso e la costruzione di depuratori con la tecnica ipogea.

 
Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi