24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Paolo Collivadino vince in volata a Monza la quarta gara del Trofeo cadetti

29 Giugno 2010

Trofeo-cadetti-monza-VincitorePaolo Collivadino ha bissato il successo della gara di apertura della stagione e si è imposto oggi a Monza nella quarta prova del 46° Trofeo Cadetti, il campionato per monoposto di Formula Junior Monza 1.2 organizzato da Autodromo di Monza e Automobile Club di Milano.

Il pilota della Barletta ha battuto in volata, per appena 35 millesimi di secondo, il compagno di squadra Mirko Barletta, mentre in terza posizione ha concluso Maurizio Giordano (staccato di 1”483) con una Reggiani preparata da ARM Competition.

Seguono nella classifica della gara: Nicola De Val (Fadini), Dario Lugli (Cavallini), Sabino De Castro (Covir), Stefano De Val (Fadini), Angelo Valentino (Reggiani), Pietro Peccenini (Reggiani), Andrea Capella (Silva).

Con questa vittoria, Paolo Collivadino allunga nella classifica assoluta del campionato che lo vede in prima posizione con 107 punti davanti a Sabino De Castro, che è staccato di 14 punti ed è al primo posto tra i concorrenti “under 25”, Dario Lugli (punti 72), Stefano De Val (punti 70), Maurizio Giordano (punti 69), Mirko Barletta (punti 67), Nicola De Val (punti 61).

La prossima gara del 46° Trofeo Cadetti è in programma il 12 settembre sulla pista dell’Autodromo di Franciacorta (BS).

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi