27 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza, omicidio Bestetti. Strage sfiorata: l’assassino ha aperto il gas

10 Giugno 2010

palazzo-via-pellegrini-monzaHa rischiato di uccidere molte altre persone, nel tentativo di coprire le tracce dell’assassinio di Rita Bestetti, 66enne uccisa domenica sera nella sua casa di via Pellegrini 28. Il suo omicida, dopo essersi assicurato della sua morte, ha aperto i rubinetti del gas probabilmente sperando di far saltare per aria l’appartamento e guadagnarsi eterno anonimato.

Lunedì mattina, in via Pellegrini 28, poteva verificarsi una strage. Quando il figlio della donna, Igor,40 anni, ha aperto la porta della casa di sua madre, avrebbe potuto morire, investito dall’esplosione causata dal gas compresso nell’appartamento per oltre dodici ore. La tragedia è stata evitata grazie ad una disattenzione del killer che, prima di andarsene, non si è accorto di una finestra rimasta aperta. Rita, vedova da un paio d’anni, madre di tre figli e barista presso la mensa di una cooperativa, aveva evidentemente stretto dei rapporti di amicizia che le sono costati la vita. Le sue relazioni sociali, un’amicizia particolare per cui si era decisa a non confidare nulla ai suoi familiari, rappresentano ora il fulcro delle indagini. Un altro particolare, potrebbe inoltre inchiodare il suo assassino. La donna è stata vista spesso a passeggio con un cane nero, che ai vicini Rita aveva raccontato appartenere ad uno dei suoi figli. Era una bugia. Domenica mattina però, Angela G. 77enne residente nel medesimo palazzo, giura di aver visto la vittima a spasso con il meticcio di media taglia. Nessuno dei suoi figli ha mai avuto un cane e, quando la donna è stata trovata cadavere, del cane non vi era traccia. Forse è proprio l’assassino ad averle chiesto di tenerlo e ad averlo portato via dopo averla uccisa. Ieri mattina è stata eseguita l’autopsia sul corpo di Rita, per i cui risultati bisognerà attendere ancora qualche giorno.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi