04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Monza, omicidio Bestetti è caccia all’uomo

11 Giugno 2010

palazzo-via-pellegrini-monzaE’ stato un mortale colpo alla tempia sinistra, inferto con un ferro da stiro, ad uccidere Rita Bestetti, 66enne pensionata trucidata nel suo appartamento di via Pellegrini 28, nella notte tra domenica e lunedì. E’ ancora caccia al killer che, per coprire le tracce del suo delirio di morte, aveva aperto tutti i rubinetti del gas di casa della vittima, per farla saltare per aria.

Quando lo ha fatto entrare in casa, Rita non immaginava che domenica sarebbe stato il suo ultimo giorno di vita. Dopo aver fatto accomodare il suo assassino in salotto, la donna è stata aggredita. Il suo assassino ha sfoderato un coltello da cucina e l’ha colpita. Lei ha cercato di difendersi, coprendosi il volto con le mani per evitare le coltellate. Dopo averla ferita alla gola ed averle reciso una falange, il killer l’ha colpita violentemente alla tempia con un ferro da stiro, finendola. E’ questo, a grandi linee, il quadro emerso successivamente all’autopsia svolta sul corpo della vittima, mercoledì mattina.

Rita è stata trovata morta lunedì, verso le 11.30, da uno dei suoi tre figli. Cosa abbia scatenato il raptus omicida e perché, è ancora al vaglio degli investigatori che, nelle ultime quarantotto ore, stanno scavando tra le sue relazioni sociali sul posto di lavoro e al “Luna Rossa” di Concorezzo, locale dove la pensionata andava ogni tanto a ballare il liscio.

La Squadra Mobile di Milano, in collaborazione con il Sostituto Procuratore della Repubblica di Monza Manuela Massenz, non si pronunciano su eventuali provvedimenti cautelari nei confronti di sospettati, per le prossime settantadue ore. Prende sempre più corpo però, l’ipotesi che Rita si sia lasciata avvicinare ingenuamente da qualcuno che, forse perché amante respinto, ha improvvisamente deciso di cancellarla dalla sua vita in maniera definitiva, tanto da voler addirittura far scoppiare il suo appartamento aprendo i rubinetti del gas.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi