03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Franz Stahler decora la città di Monza: fino a fine agosto sculture uniche

30 Giugno 2010

leo_galleries_presentazione_mostraL’arte nella città. Questo è quanto è stato realizzato dal Comune di Monza in collaborazione con la prestigiosa Leo Galleries di via Raffaele De Gradi 10 che hanno portato opere del noto artista Franz Stahler fino nelle periferie della città di Teodolinda.

«L’Arengario è l’epicentro di questo terremoto artistico che si è propagato in ogni circoscrizione – ha affermato Matteo Galbiati, il curatore dell’esposizione – Una mostra che è stata preparata in pochi mesi, ma che si compone di pezzi unici, come quelli esposti a San Rocco, e di sculture invece che hanno un curriculum espositivo di una certa rilevanza: i collier di Piazza Trento Trieste sono stati anche al principato di Monte Carlo».

leo_galleries_presentazione_mostra1Lo stile è uno stile essenziale, materico, fortemente evocativo: l’artista utilizza il legno, come la terracotta o l’acciaio. Non è difficile abbandonarsi al sogno ammirando una sua composizione o semplicemente ricordare cose care.

La mostra si compone quindi di diverse opere, il 50 per cento delle quali realizzate ad hoc da Stahler. Pezzi di questo artista, le famose anfore, fanno già parte della collezione brianzola della Fondazione Rossini a Briosco. «Questo artista è un poeta – ha affermato Pietro Rossini che è intervenuto alla presentazione – Un uomo raro di una generosità straordinaria, e io che lo conosco da 25 anni posso dirlo».

leo_galleries_collierLa mostra risponderà a quella domanda culturale che nei mesi estivi è spesso mancata a Monza, infatti aperta martedì 22 giugno chiuderà i battenti il 22 agosto. Anche gli orari da martedì a domenica sono costruiti apposta per dare maggiore vita ad una città che in estate, invece che accendersi tende a svuotarsi e a spegnersi: l’apertura sarà dalle 18,00 alle 23,00.

Alcune opere ospitate presso la Leo Galleries sono visitabili da martedì a sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 oppure su appuntamento telefonando al 039 5960835. Ingresso libero.

Le altre opere sono visibili in piazza Carrobiolo, via Bergamo, via d’Annunzio, piazza Pertini e nei giardini di via Marelli.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi