01 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Basket. Spettacolo e agonismo sono scensi in campo a Monza. I Lituani hanno conquistato il Giove

11 Giugno 2010

Si è conclusa con il solito travolgente successo ma anche con una sensazionale doppietta da parte del team di Marciulionis B.A. la 23a edizione del Torneo Internazionale Alberto Giove svoltasi nel weekend del 4/5/6 giugno. I lituani hanno infatti fatto man bassa a Monza aggiudicandosi il primo posto sia nella categoria U13 che in quella U17.

Dopo aver chiuso a punteggio pieno i rispettivi gironi, entrambi i roster si sono sbarazzati in semifinale dei tedeschi del Team Urspring ma se i più grandi hanno alzato al cielo la coppa dopo aver superato con ampio margine i coetanei della Pallacanestro Cantù, i più piccoli hanno compiuto l’impresa di giornata sconfiggendo la quotata rappresentativa dell’Armani Jeans Milano.

Le premesse per un grande evento c’erano tutte e lo spettacolo non si è fatto attendere. Tutti i team hanno infatti preso sul serio il torneo disputando gli incontri con la giusta cattiveria agonistica ma anche con un fairplay in campo e fuori che solo il basket sa regalare. Benetton Treviso, Sokol Praga, Fortitudo Bologna, Team Urspring, ma anche Armani Jeans, Pallacanestro Cantù e Aurora Desio sono solo alcuni tra i team che hanno contribuito a innalzare un livello mai come quest’anno così elevato, contribuendo a garantire spettacolo in tutti gli incontri disputati. Un parterre di squadre blasonate che ha permesso di dare ancor più valore ai risultati conquistati sul campo dai bianconeri monzesi.

I ragazzi della Forti e Liberi 2 si sono infatti classificati decimi assoluti mentre la rappresentativa della Forti e Liberi 1 è stata capace di assicurarsi l’ottavo posto finale nella categoria U13 dopo un’epica sfida persa di misura con la Benetton Treviso. Impresa sfiorata invece da parte dell’U17, bloccata a un passo dalla storica finale dalla Pallacanestro Cantù.

Ma al PalaIPQ lo spettacolo è arrivato ben prima delle finali di categoria svolte domenica. Sabato sera il palazzetto della Forti e Liberi è stato infatti teatro dell’All Star Game, una grande festa del basket che ha visto il parquet trasformarsi nel centro dell’attenzione con i tre incontri disputati tra i migliori giocatori delle due categorie e dai ragazzi della Fondazione Stefania, mentre il cortile interno della sede di viale Battisti si animava con momenti si socializzazione tra gli atleti davanti a un’enorme grigliata. Perché questo è lo spirito del Giove che da quasi un quarto di secolo rende questo evento così unico nel suo genere e che al di là dei trofei regala ai ragazzi emozioni ed esperienze uniche oltre che nuove amicizie all’insegna del basket. Alla fine, una pioggia di coriandoli sparati sopra il podio e grandi coppe a chiudere l’edizione 2010, ma anche premi per tutti, perché è giusto che ogni ragazzo che abbia goduto delle emozioni del Giove possa portare a casa un ricordo tangibile di questa splendida esperienza di sport e di vita.

In casa Forti poi, due allori in più, quelli vinti da Bruno Francesco come miglior marcatore U17 e da Cassanello Matteo premiato come miglior giovane U17. Un’edizione, quella numero 23 del Giove, che come sempre ha avuto successo grazie alla disponibilità e all’impegno di tanti. Per questo la Società Forti e Liberi rivolge un sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. Alle società che hanno concesso il proprio campo da gioco e gestito lo svolgimento delle partite (APL Lissone, Gerardiana Monza, Casati Arcore, Pro Vittoria Monza), alle società che hanno aderito con entusiasmo al “progetto ospitalità” (Gerardiana Monza, Aurora Desio, Osal Novate, Argentia Gorgonzola, Basket Malaspina, APL Lissone,) ma anche alla parrocchia San Gerardo per la gentile concessione di una propria struttura per l’ospitalità di una squadra. Senza dimenticare gli sponsor che hanno reso l’organizzazione se possibile ancor più impeccabile: da Toys a Decathlon fino all’And1.

Classifiche

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi