03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Vero Volley Monza ultima di campionato: perde con Segrate ma è A2!

10 Maggio 2010

vero-volley-b1m-esultazioneOre 18,00 nel bel Palazzetto dello Sport va in scena l’ultima partita della “regular season” di questo appassionante girone A del campionato nazionale di serie B1. Di fronte due squadre che per ragioni diverse potrebbero non avere grandi motivazioni ad affrontare questa partita, poiché i padroni di casa sono proiettati verso il lungo cammino dei playoff promozione, mentre Vero Volley Monza ormai promossa è già proiettata alla prossima stagione di A2. Di certo però le rivalità sportive individuali e collettive che esistono tra le due compagini rendono questa sfida tutt’altro che scontata o poco accesa.

Il Palazzetto è pieno ed i tifosi segratesi che mettono in atto coreografie e cori da stadio, galvanizzando i giocatori in campo; da parte loro gli atleti del leone partono subito con decisione ed aggressività e si portano velocemente in vantaggio al primo time out tecnico (8-1). Il sestetto schierato da coach Fumagalli, che vede in campo Reggio e Daolio nella diagonale palleggio opposto, Angelov e Vecchiato in banda, Di Felice e Vajra centrali con Cauteruccio libero, stenta a prendere il ritmo degli avversari e si trova velocemente a dieci lunghezze di svantaggio (16-6). E’ chiaro che i ragazzi Monzesi subiscono la pressione dei padroni di casa, decisi a dimostrare una volta di più la loro imbattibilità tra le mura di casa.

Il set procede con belle azioni da entrambe le parti, ma è Segrate a mantenere il controllo dell’incontro, spingendo molto sull’acceleratore e sbagliando poco, mentre Vero Volley commette qualche errore di troppo e non riesce a colmare il gap subito all’inizio. Si giunge così al 22 ad 11; poi una schiacciata di Daolio ed un suo errore in battuta portano il risultato sul 23 a 12; ma ormai il set è di Segrate, che chiude sul 25 a 14 con un lungolinea di Domenghini.

Dopo la pausa Fumagalli conferma il sestetto precedente e Vero Volley parte subito all’attacco con Di Felice. Segrate reagisce ed inizia un bel testa a testa che porta le squadre su 4 pari. Fabbiani prima e Vajra subito dopo fissano il 5 a 5. La partita ora è più in equilibrio, poi dopo un errore in battuta di Canzanella, Vero Volley conquista un break di due punti con cui va al primo timeout tecnico (6-8). Un errore in battuta ed un muro su Vecchiato danno ai padroni di casa nuovamente la parità. Sempre incollate le due formazioni arrivano sul 10 a 10; alcuni errori dei Monzesi danno un break di due punti a Segate, che porta in battuta il centrale Russo; Canzanella realizza il quattordicesimo punto ed una respinta out in bagher di Angelov, dà al Volley Segrate il punto successivo; sempre avanti i padroni di casa arrivano al secondo intervallo tecnico con un buon vantaggio (16-12). Si torna in campo e prima Vecchiato e poi Reggio conquistano due punti (16-14). I Segratesi, decisi a mantenere il controllo della partita tornano decisamente in vantaggio sul 19 a 14. La partita sembra tornare saldamente nelle loro mani, con Monza che non riesce a passare e subisce l’iniziativa avversaria (22-15). Il muro di Segrate chiude i tentativi di Vecchiato di riportare i compagni in partita ed il centrale Russo conquista il 25 punto per i padroni di casa.

Nella terza frazione di gioco Fumagalli manda in campo Robbiati al posto di Vajra e si rincomincia con Angelov in battuta; ma Segrate è famelica e conquista subito i primi tre punti, due dei quali realizzati da fortissimo centrale Russo, che subito dopo conquista il punto con un muro su Daolio. Segrate è sempre avanti, malgrado le prodezze di Reggio e le schiacciate di Vecchiato. Ancora Russo protagonista del 7 a 2, che favorisce la chiusura al primo timeout tecnico con il risultato di 8 a 2. Fabiani buca il muro monzese e porta i suoi ancora avanti. Coach Fumagalli sostituisce un affaticato Angelov con Gaviraghi, ma il distacco è ancora troppo ampio e si arriva rapidamente sul 12 a 5. Entra Rossi per Daolio e Monza prova a rialzare la testa, contrastata decisamente a Segrate che ormai vuole regalare quest’ultima vittoria ai proprio caloroso pubblico, quasi a volersi scusare per non aver saputo conquistare la promozione con il passaggio diretto. L’obiettivo sembra vicino, quando si arriva alla seconda sospensione obbligatoria sul risultato di 16 a 7; una schiacciata out di Russo dà un punto a Monza, che sostituisce Reggio con Ravasi. Segrate è fortemente determinata e macina punto su punto, grazie anche ad alcune imprecisioni in battuta dei Monzesi (19-11). Vecchiato cerca di conquistare punti per Vero Volley e Rossi mette a segno un bel ace per il 19 a 13.

Un errore in battuta di Segrate porta il punteggio sul 20 a 14, che cambia subito dopo con una grande schiacciata al centro di Robbiati. Il punto 21 di Segtare è un errore al servizio di Gaviraghi. Il pubblico è già in delirio ed incitata i propri beniamini a chiudere la partita in fretta (22-16). Ravasi di prima intenzione conquista il 17 punto, a cui risponde Canzanella, imprendibile per Cauteruccio (23-17). Ancora scambi accesi, con il pubblico che aspetta l’ultimo punto segnato da Fabbaini per il 25 a 20 finale.

Segrate ringrazia il pubblico e saluta con onore la conclusione del match, preparandosi a playoff. Monza festeggia la fine di un campionato straordinario fatto di 28 vittorie e due sole sconfitte, che la proiettano nella serie A2.

{xtypo_rounded2}Campionato FIPAV B1M – 30a Giornata
Domenica 09-05-2010 ore 18,00

Segrate, Palazzetto dello Sport
Volley Segrate 1978 vs Vero Volley Monza: 3-0
(25-14, 25-16, 25-20)

Vero Volley Monza: Angelov 3, Vajra 3, Reggio 2, Vecchiato 9, Di Felice 4, Daolio 5, Cauteruccio (L), Robbiati 3, Rossi 2, Gaviraghi, Ravasi 1, Nicolai (K).
1° allenatore: Marco Fumagalli
2° allenatore: Max Redaelli

Volley Segrate 1978: Egeste 4, Guemart 2, Domenghini 9, Fabbiani 12, Russo 12 , Canzanella 8, Caprotti (L) , Festa, Castellani (ne), Seregni (ne), Marazzi (ne), Cafulli (ne), Vescovi (ne).
1° allenatore: Mario Motta
2° allenatore: Luca Casati Zappa{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi