04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Omicidio Paderno: uccise la moglie, condannato a 12 anni

13 Maggio 2010

monza-tribunaleL’ha uccisa perché voleva lasciarlo, l’ha spinta dalle scale al termine di una lite ed ora passerà i prossimi dodici anni in galera, come deciso ieri mattina dal Tribunale di Monza. Anni di vita comune, obbiettivi e scelte, erano divenuti un ricordo per Lucia Boarietto, impiegata di 50 anni e Mario Parlagreco, autotrasportatore di 52, che vivevano insieme ai figli di Lucia in una villetta a schiera, in via Cartesio 6.

Lo scorso agosto, al termine dell’ennesima lite dovuta al desiderio della donna di andare via da casa e ricominciare da zero con i suoi figli, Mario ha perso il controllo. Dopo aver braccato la compagna, l’ha sollevata di peso e scaraventata giù dalle scale a chiocciola. Lucia, morta sul colpo, è stata trovata sul pavimento del salotto dai soccorritori, allertati dalla cognata di Mario, dopo che quest’ultimo aveva chiamato suo fratello per raccontargli il misfatto. I vicini di casa, i figli di Lucia, Fabio e Luigi, impiegati di 30 e 26 anni, hanno dichiarato ai carabinieri quanto fossero frequenti le liti in casa.

Dopo aver ucciso Lucia, Parlagreco si era dato alla fuga sul suo camion, per finire dritto in bocca ad una gazzella dei carabinieri 36 ore dopo, sull’A4 in direzione Brescia. Al termine della confessione davanti al Sostituto Procuratore della Repubblica Salvatore Bellomo, Mario ha detto di aver pensato al suicidio, e difatti, nel bagagliaio della sua auto, i carabinieri avevano trovato una corda. Ieri mattina in aula, il Pm ha chiesto per lui una condanna a quattordici anni di reclusione, mentre il Giudice ha deciso per dodici.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi