28 Novembre 2020 Segnala una notizia

Disabilità, a Monza arrivano i marciapiedi per i non vedenti

3 Maggio 2010

nonvedenteLe hanno già utilizzate di fronte alla stazione: guide inserite all’interno del selciato che aiutano i ciechi a camminare senza inciampare. L’amministrazione comunale sembra orientata a utilizzarle anche in altri interventi di riqualificazione e infatti a San Biagio, dove da settimane sono in corso alcuni lavori di ristrutturazione legati alla viabilità, in uno scivolo sono state inserite le guide per i non vedenti.

Si tratta di un inizio, ma la giunta sembra orientata a procedere in questo senso per agevolare la mobilità anche degli ipovedenti. Inoltre, non è escluso che le guida possano essere inserite a posteriori nelle opere già realizate. Le guide sono delle piccole scanalature inserite in una base che viene applicata nel selciato. In prossimità di servizi pubblici come appunto la stazione o il palazzo municipale o altri enti possono aiutare a trovare la strada velocemente. Come? Utilizzando il bastone o anche semplicemente con la suola della scarpa.

Al pari delle guide per ipovedenti, l’amministrazione comunale sta anche progettando di inserire nei piani di di riqualifiazione degli impianti semaforici gli avvisatori acustici che permettono di “sentire” il verde a chi non può vederlo. Su questo argomento in Comune sono arrivate numerose segnalazioni, mirate anche a una maggiore attenzione alla barriere architettoniche in genere. Vale a dire a tutti quei gradini o ostacoli che rendono una città poco vivibile a chi è costretto a muoversi su di una carrozzina o con delle stampelle.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi