05 Dicembre 2020 Segnala una notizia

A Vimercate la finale Inter-Roma è andata in onda in 3D

7 Maggio 2010

warner-villageIl primo esperimento in Italia di proiezione di una partita di calcio in 3D sul mega schermo di un cinema è stato un successo. The space cinema di Vimercate uno degli unici 9 cinema in Italia a trasmettere la finale di Coppa Italia Inter-Roma ha esaurito i posti disponibili in poco meno di 24 ore dall’apertura della prevendita.

250 posti si sono volatilizzati  ad un prezzo non proprio economico di 10 euro a spettatore. Soldi spesi bene soprattutto per gli spettatori di Milano e provincia che hanno seguito la partita con tifo da stadio comodamente seduti sulle poltrone del cinema e hanno visto la propria squadra del cuore vincere. Hanno sicuramente anche sofferto vedendo il calcione rifilato da Totti a Balotelli nel finale di partita, con tutto il realismo del 3D.

Oltre al cinema Odeon di Milano e alle multisala di Vimercate, Rozzano, Cerro Maggiore e Montebello della Battaglia hanno potuto usufruire della nuova tecnologia anche due cinema di Roma, la multisala del Barilla center di Parma e la new-entry dell’ultimo momento il cinema Le piramidi di Vicenza. E’ stata il primo esperimento in Italia e sicuramente uno dei primi anche a livello europeo: 16 telecamere presenti sul terreno dello stadio Olimpico di Roma hanno permesso la trasmissione del segnale in 3D che attraverso la qualità del digitale ha mantenuto una nitidezza di livello eccellente.

Secondo quanto riportato dagli spettatori i primi piani e le inquadrature nei momenti più tranquilli della partita riportavano in tutto e per tutto la profondità dell’immagine . L’effetto tridimensionale andava a perdersi nelle azioni di gioco e nelle riprese da lontano mantenendo comunque un’ottima qualità di immagine.

“Non potevamo non privilegiare la città di Milano e la sua provincia estesa – dichiara Giuseppe occhiali_3dCorrado, Presidente e Amministratore Delegato The Space Cinema – che entra con noi oggi nella storia del calcio italiano. Oggi infatti celebriamo, non un semplice accordo commerciale, ma una svolta epocale: l’ingresso ufficiale dello sport più amato dagli italiani dentro una nuova dimensione in cui la passione e il coinvolgimento emotivo troveranno un senso di realismo ed esperienziale mai provato sino ad ora”.

E nel futuro prossimo cosa ci attende? Sicuramente i mondiali Sudafricani di calcio che saranno i primi mondiali in 3D: per ogni girone ci sarà una partita trasmessa in 3D e poi dagli ottavi di finale in poi tutte le partite saranno seguite da uno stormo di telecamere pronte a inviarci delle immagini tridimensionali. Da parte di The space cinema si dicono pronti a trasmettere le partite. Entro i primi di giugno si saprà se il matrimonio mediatico si farà.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi